IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Syncotribe, jazz al Ballad Caffè

Syncotribe, jazz al Ballad Caffè

Da domani al 2 aprile l'organ trio capitanato da Maurizio Giammarco sarà protagonista live nel locale di San Lorenzo

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 29 marzo 2017 16:01

Quando il jazz attinge al blues e al soul si creano delle sinergie e dei giochi sonori unici. Un organo, quello di Luca Mannutza, un sassofono, quello di Maurizio Giammarco, e una batteria, quella di Enrico Morello, tre semplici elementi compongono i Syncotribe, un organ trio tutto particolare, capace di uscire dai classici schemi del genere per riformularne i parametri estetico formali.

La formazione capitanata da Maurizio Giammarco sarà protagonista dal 30 al 2 aprile al Ballad Caffè di Roma, ristorante, coktail bar e bistrot nella zona di San Lorenzo che da sempre abbina al gusto della buona tavola e del buon bere la grande musica dal vivo. La maggior parte del repertorio dei Syncotribe è stato ideato e composto da Maurizio Giammarco e dal suo sassofono ma ogni elemento della formazione apporta il proprio contributo che caratterizza le sonorità del trio. Luca Mannutza, valente pianista che in questa sede però investiga ogni potenzialità dell'organo, e di Enrico Morello, voce ormai autorevole della nuova scena del jazz nostrano, artefice di un drumming sempre fresco, creativo ed esuberante.

Lo speciale livello di affiatamento che emerge spontaneo fra i tre parla di patrimonio culturale condiviso: quello del jazz capace di unire tre musicisti di generazioni diverse e farli convogliare su uno stesso progetto. Un progetto che vuole raccontare il presente, ma attraverso la ricerca di un sapiente equilibrio fra i parametri della classicità e la singolarità del materiale.

Articoli correlati

Commenti