IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Grande Fratello Vip al via su Canale 5

Grande Fratello Vip al via su Canale 5
© ANSA

Parte la seconda edizione del reality show condotto da Ilary Blasi

 

lunedì 11 settembre 2017 21:41

ROMA - "Totti a casa mia". Si presenta così, con un (falso) tatuaggio sul braccio destro Alfonso Signorini in versione palestrato davanti alle telecamere della seconda edizione del Grande Fratello Vip, cominciata stasera su Canale 5. Ovviamente Ilary Blasi, che dell'ex capitano giallorosso è la moglie, si è presa subito la scena con un vestito lungo nero piuttosto scollato sul davanti. La prima concorrente ad entrare nella casa è stata Simona Izzo.

Dopo la regista è stato il turno di Lorenzo Flaherty, l'attore italo-irlandese entrato nella casa travestito da un agente del Ris. chiaro riferimento alla serie che lo ha reso famoso nel ruolo del capitano Venturi.

A seguire ecco Daniele Bossari assieme alla protagonista di Uomini e donne Giulia De Lellis (fidanzata con Andrea Damante). I due però trovano la mitica porta rossa bloccata e vengono fatti entrare - attraverso un tunnel molto stretto - in una fittizia stazione ferroviaria abbandonata sporca e piena di ragnatele. E' questa la prima sorpresa del Grande Fratello Vip. Al momento i due ragazzi dovranno restare nel finto vagone abbandonato. Potrebbe essere questo il nuovo tugurio. 

Alle 22 è il turno della vera star di questa edizione: Cristiano Malgioglio che si presenta sul viale di accesso alla Casa con il suo mitico ciuffo platino e con occhiali, scarpe e vestito rossi. Lui però si impunta subito e minaccia di non partecipare al gioco: «Io sono un uomo del popolo e non voglio entrare dalla porta rossa dei vip». La produzione lo accontenta e, con un cero in mano, lo conduce nella casa attraverso una dark room.

Accanto a Cristiano Malgioglio dormirà (per scelta del Gf Vip) la pallavolista azzurra Veronica Angeloni che giura di difendere il cantante e conduttore: «Se qualcuno proverà ad aggredirti non ti preoccupare, io schiaccio forte».

Articoli correlati

Commenti