IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

La Capitale abbraccia la magia

La Capitale abbraccia la magia

Un weekend nel segno dell'illusione e dei trucchi con il Trofeo Arsenio e "A Natale una Magia in sospeso", l'iniziativa del Policlinico Tor Vergata

Sullo stesso argomento

 

giovedì 7 dicembre 2017 15:58

Il Natale da sempre alimenta e trasmette, soprattutto tra i più piccoli, un’atmosfera magica fuori dal comune. Ma prima che la magia si compia, con l’arrivo di Babbo Natale e i suoi doni, si manifesterà in un altro modo con l’arrivo di alcuni dei più grandi maestri nazionali e internazionali per la trentunesima edizione del Trofeo Arsenio, l’ambito riconoscimento assegnato ai maghi dilettanti che si svolgerà al Teatrò Viganò (Piazza A.Fradeletto) dall’8 al 10 dicembre. Il trofeo è un ambito riconoscimento che è dedicato alla memoria di Vittorio Arsenio, uno dei grandi maghi romani del dopoguerra. La giornata più attesa sarà quella di domenica 10 saranno aperte gratuitamente le porte del Club Magico, in via Santa Maria della Speranza 40 (Nuovo Salario), per dare la possibilità a bambini e ragazzi di vivere un’esperienza fantastica con alcuni tra i più noti maestri nazionali ed internazionali, tra i quali Silvan, Tony Binarelli, Walter Rolfo, Dani Da Ortiz, Magico Alivernini e Gianni Loria.

Ma la magia sarà protagonista anche domani al Policlinico Tor Vergata, e nelle corsie del reparto di ematologia degenze, dove si daranno appuntamento un gruppo di maghi professionisti e i Clown Dottori dell’Associazione “Sorrisiamo” per “A Natale una Magia in sospeso”, l’iniziativa che vuole insegnare ai pazienti, ma non solo, piccoli trucchi e illusione con l’obiettivo di regalare un sorriso e di trasmetterne il valore.

Articoli correlati

Commenti