IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Gabriele Ciampi live a Capodanno

Gabriele Ciampi live a Capodanno

Il compositore e direttore d'orchestra in concerto - con "The 5th Year Tour" - ancora una volta il 1° gennaio all'Auditorium Parco della Musica

Sullo stesso argomento

 

giovedì 28 dicembre 2017 15:46

Italiano, anzi romano, artista apprezzato in tutto il mondo: il compositore e direttore d’orchestra Gabriele Ciampi torna nella sua città natale per un grande concerto. Per festeggiare i cinque anni di attività live in tutto il mondo, il Maestro Ciampi sbarcherà a Roma col suo “The 5th Year Tour” e si esibirà per il quinto anno consecutivo all’Auditorium Parco della Musica, nella Sala Petrassi. Quando? Il 1° gennaio alle ore 18. 

Ogni tappa del tour è stata accompagnata da standing ovation e magnifiche recensioni; lo stesso Ciampi commenta: «Tornare a Roma, nella mia città, per la quinta volta all'Auditorium Parco della Musica e proprio nel momento in cui festeggiamo insieme i primi cinque anni di concerti Live nel mondo è una grandissima gioia. In Italia tutto è iniziato nel 2012, in questi primi anni di carriera ho avuto l'onore di varcare la soglia di luoghi prestigiosi (dalla Casa Bianca al Vaticano) e di lavorare con musicisti, orchestre stabili e giovani talenti di grande livello. Alla luce della mia esperienza all'estero posso senza alcun dubbio affermare che nel nostro Paese abbiamo le scuole migliori per formare giovani artisti: forse sarebbe opportuno valorizzare di più il talento lasciando da parte il fenomeno commerciale del momento».

Gabriele Ciampi è cresciuto con la musica intorno: la sua famiglia possedeva un’azienda di costruttori e fornitori di pianoforti. La sua carriera di compositore l’ha portato prima a Los Angeles e poi addirittura alla Casa Bianca, dove è stato il primo italiano e il più giovane artista contemporaneo a eseguire la propria musica davanti al presidente Obama e alla First Lady. Nel 2016 è stato ricevuto da Papa Francesco in Vaticano ad un mese dall’uscita del suo album “In Dreams Awake” che è stato eseguito durante il tour di quest’anno. 

A Roma sul palco dell’Auditorium dirigerà ancora una volta la sua CentOrchestra, composta da 40 giovani artisti che eseguiranno i brani più celebri degli ultimi due lavori del Maestro: “In Dreams Awake”, appunto, e “The Minimalist Evolution” del 2014. Il tour è solo l’ultimo dei successi di una delle tante eccellenze italiane nel mondo.

Articoli correlati

Commenti