IN Roma

“L'Ara com'era”: arrivano le aperture serali
IN Roma
0

“L'Ara com'era”: arrivano le aperture serali

Da domenica 11 novembre fino a domenica 6 gennaio la mostra multimediale e multisensoriale inaugura le visite al chiaro di luna. Nuovi orari disponibili: dalle 19.30 fino alle 23.00

Ha riscosso un grande successo nei mesi scorsi e proprio per questo è stato deciso di prolungare gli appuntamenti, a partire da domenica 11. Alla mostra multimediale e multisensoriale “L’Ara com’era”, fino al 6 gennaio, sarà possibile accedere anche in fase serale, dalle 19.30 alle 23: un orario insolito ma sicuramente molto suggestivo, che permette ai visitatori di trascorrere in maniera diversa una serata ma anche di godersi l'esposizione sotto molti aspetti non convenzionali. 

Il progetto è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali ed è organizzato con la collaborazione di Zetema progetto Cultura, i testi di sceneggiatura, il coordinamento e la direzione scientifica sono a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, mentre le voci narranti, che accompagneranno il pubblico, sono del celebre attore e doppiatore Luca Ward e di Manuela Mandracchia

In questa mostra innovativa, unica nel suo genere perchè utilizza sia una nuova e tecnologica esperienza di realtà aumentata ma anche esperienze di realtà virtuale, lo spettatore potrà scoprire in modo più che realistico l’ambiente in cui si ergeva l’Ara Pacis, nel Campo Marzio, assistendo addirittura a un sacrificio romano. Tutto questo in prima persona, sempre da protagonisti. Il percorso culturale che trasporterà il pubblico indietro nel tempo, in un periodo definito tra il 13 e il 9 a.C., rappresenta anche una perfetta ricostruzione dell’Ara Pacis nei suoi colori originali.

Vedi tutte le news di IN Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti