Trenta Ore per la Vita torna in tv

Dal 25 febbraio al 17 marzo, Rai e La7 ospitano la campagna per aiutare le giovani donne e le mamme con sclerosi multipla

Torna, come ogni anno, Trenta Ore per la Vita, la campagna per aiutare le giovani donne e le mamme con sclerosi multipla. Le stime riguardanti la SM crescono: ogni giorno in Italia sei donne – soprattutto tra i 20 e i 40 anni – scoprono di avere questa patologia. La sclerosi multipla entra all'improvviso nella vita delle persone, stravolgendola completamente. Sulla base di questi dati, la campagna 2019 di Trenta Ore per la Vita verrà ospitata dal 25 febbraio al 3 marzo sulle reti Rai e dal 4 al 17 marzo su La7. Non finisce qui: proseguirà, infatti, fino al 30 settembre 2019 con iniziative speciali su tutto il territorio italiano. L'obiettivo è raccogliere fondi con il numero solidale 45591 in favore delle mamme e delle future mamme con SM. Testimone della campagna è Lorella Cuccarini, sempre in prima linea per combattere e aiutare chi è colpito dalla malattia, che a proposito della campagna 2019 dichiara: «Quest’anno festeggiamo 25 anni di attività e per l’occasione siamo felici di collaborare nuovamente con AISM. Sono 338 i progetti realizzati insieme, con questa nuova iniziativa vogliamo aiutare le mamme e le future mamme con SM. Perché la sclerosi multipla colpisce soprattutto le donne».  


Come donare

NUMERO SOLIDALE 45591 attivo dal 25 febbraio al 17 marzo, per donare: 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, iliad, CoopVoce e Tiscali. 5 euro per ciascuna chiamata da rete fissa, TWT, Convergenze e PosteMobile. 5/10 euro da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, e Tiscali

POSTA: c.c. postale 571.000 (IBAN: IT61F07601 03200 000000571000)

BANCA: c/c 30303030 – Unicredit - (IBAN:IT69H02008 03284 000030303030)Entrambi intestati a: Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus

Oppure chiama il Numero verde 800-30-90-30 o dona online sul sito www.trentaore.org

Commenti