IN Roma

La Piccola Bottega degli Orrori arriva al Sala Umberto
IN Roma
0

La Piccola Bottega degli Orrori arriva al Sala Umberto

Dal 3 al 22 dicembre 2019, il musical prodotto per la prima volta in Italia trent’anni fa dalla Compagnia della Rancia torna nella sua versione 2.0, con la regia di Piero Di Blasio e con il protagonista Giampiero Ingrassia

Sta per arrivare, o meglio tornare, a Roma un musical storico nel panorama della Off-Broadway degli Anni Ottanta. Stiamo parlando della Piccola Bottega degli Orrori, sul palco del Sala Umberto dal 3 al 22 dicembre 2019. Con più di duemila repliche all'attivo e potendo vantare nel 2003 il salto di qualità al Virginia Theater di Brodway, restandoci per più di un anno, La Piccola Bottega Degli Orrori può essere definito un cult nel suo genere.

Il ritorno di Giampiero Ingrassia 

Lo spettacolo che prende spunto dall'omonimo film del 1960 di Roger Corman, vedrà tornare in scena nei panni di Seymur un ritrovato Giampiero Ingrassia dopo aver interpretato il personaggio per l'ultima volta nel 1989. Seymur è il commesso del negozio di fiori del signor Mushinik dove lavora insieme ad Audry, interpretata per l'occasione da Belia Martin. La strana storia ruota attorno a una piccola piantina che lo stesso Seymur possiede e che, sotto consiglio di Audry, verrà esposta in vetrina per cercare di risollevare le sorti del locale. La vicenda in apparenza tranquilla porterà però, dopo una serie di eventi accidentali, a una terrificante scoperta.

Audry 2 (la piantina), interpetata nello spettacolo di Piero Di Blasio da una Drag Queen e chiamata così da Seymur in onore dell'amata collega, si nutre e cresce solo grazie al sangue umano. Da lì in poi un susseguirsi di omicidi e risate porteranno lo spettatore a un finale inaspettato. Commenta così il regista Piero Di Blasio in una breve intervista rilasciata sul canale YouTube della Sala Umberto: “sarà una versione 2.0 e non quella che per tanti anni è andata in scena con la Compagnia della Rancia (…) abbiamo cercato di farla in maniera diversa in cui si riderà tanto e ci si terrorizzerà in maniera strana”.

Tutte le notizie di IN Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti