IN Roma

Cinema

Vedi Tutte
Cinema

Prima di lunedì, Martina Stella e Fabio Troiano in redazione: «E' un Napoli super»

Prima di lunedì, Martina Stella e Fabio Troiano in redazione: «E' un Napoli super»

I due attori, protagonisti al cinema del film 'Prima di lunedì', in programmazione dal prossimo 22 settembre, ci sono venuti a trovare per raccontarci le loro passioni per il cinema e per il pallone. La Stella, fresca sposa, ci ha anche rivelato qualche aneddoto sul suo matrimonio con il procuratore Andrea Manfredonia

Sullo stesso argomento

 

martedì 20 settembre 2016 15:25

ROMA - Martina Stella e Fabio Troiano. Li metti insieme, uno accanto all'altro, e le risate sono garantite. I due giovani attori sono venuti a trovarci in redazione (GUARDA LE FOTO) per presentare il loro ultimo lavoro cinematografico, la commedia "Prima di lunedì" nelle sale dal prossimo 22 settembre, e ci hanno regalato un'ora di battute e aneddoti. Martina Stella, solare e bellissima neo sposa (è convolata a nozze con il procuratore Andrea Manfredonia), ci ha confessato la sua fede calcistica per la Fiorentina mentre Troiano si è rivelato un grande conoscitore della storia del Napoli, squadra per la quale tifa da sempre nonostante le sue origini torinesi.

 
IL FILM - Prima di lunedì è una commedia leggera che regala battute e buonumore. L’idea del film, partorita da Fabio Troiano che è anche sceneggiatore, è quella di una sit-com su strada piena di momenti improbabili. Nel cast ci sono anche Vincenzo Salemme e Sandra Milo. Il primo è Carlito, una persona complessa, un esteta orgoglioso di essere italiano. Possiede molte vecchie 500 di tutti i colori e una catena di supermercati. Carlito deve far consegnare uno strano uovo di Pasqua molto appetibile. Siamo in agosto, è pomeriggio, Torino è deserta. Marco (Troiano) e Andrea (Di Maria), amici inseparabili, legati da Penelope (Stella), sorella di Andrea ed ex di Marco, sono proprio sulla strada di Carlito e della sua 500 verde. Penelope sta per sposarsi. Marco - che sta guidando - non è stato invitato. Mentre si affanna a convincere l’amico che non gli importa nulla del matrimonio e di Penelope, finisce dritto contro la 500. Ora i due sono in debito con Carlito e per ripagare il danno dovranno compiere un viaggio pieno di risate e colpi di scena. 
 
 
 
DA BAGGIO A... MILIK - "Ci siamo divertiti moltissimo a girare le scene del film", ha detto la Stella. "Ero circondata da napoletani che hanno messo a dura prova la mia fede calcistica per la Fiorentina. Devo ammettere che in parte ci sono riusciti", ha ammesso la splendida attrice. "Un mio idolo calcistico? Di sicuro Baggio", ha confessato ancora la Stella. "Dice Baggio perchè è l'unico che conosce", la provoca Troiano che, invece, si dimostra preparatissimo sull'argomento calcistico: "Il mio Napoli mi piace moltissimo, Sarri è un grandissimo tecnico". Nessun rammarico per l'addio di Higuain: "Ero convinto che restasse ma alla fine è andata bene così, anche perchè Milik ha avuto un impatto impressionante". 
 
L'ANEDDOTO - Martina Stella ci ha poi raccontato un aneddoto sul suo matrimonio: "Ho pensato con mio marito di assegnare ad ogni tavolo del ricevimento il nome di uno stadio. Se non ricordo male Troiano è finito al Maracanà. Inoltre c'era anche una frase di un poeta o un artista sul mondo del pallone. E' stato un regalo per mio marito", ha concluso la Stella.
 
 

Articoli correlati

Commenti