IN Roma

Cinema

Vedi Tutte
Cinema

Oggi al via la Festa del Cinema di Roma

Oggi al via la Festa del Cinema di Roma
© ANSA

Dopo la preapertura di ieri con In guerra per Amore di Pif oggi si accendono ufficialmente i riflettori sul red carpet della Capitale

Sullo stesso argomento

 

giovedì 13 ottobre 2016 14:11

Ci siamo, oggi apre ufficialmente l’undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Tutta la magia del cinema arriva nella Capitale che da oggi al 23 ottobre accenderà i riflettori sul suo red carpet e sui suoi grandi ospiti. La maggior parte degli appuntamenti si svolgeranno presso l’Auditorium Parco della Musica, ma ci saranno anche altri luoghi della città che apriranno le porte all festival.
L’anteprima del 3 ottobre al Cinema Barberini è stata dedicata al film della Eagle Pictures, American Pastoral. Così uno dei film più attesi della stagione ha avuto l’onore di essere il primo evento dell’undicesima edizione della kermesse sotto la direzione artistica di Antonio Monda, prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis.
Si è svolta, invece, ieri nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica la preapertura del festival con In guerra per amore, il nuovo film di Pierfrancesco Diliberto – Pif. Per l’ex invitato delle Iene si tratta della seconda produzione da regista, dopo La mafia uccide solo d’estate. La Seconda Guerra Mondiale, la mafia siciliana e soprattutto la storia di un amore che per essere coronato deve superare la guerra. Pif in tutto questo è accompagnato da un cast d’eccezione con Miriam Leone, Andrea di Stefano e Stella Egitto. In guerra per amore sarà in sala dal prossimo 27 ottobre. L’attesa è grande anche per i tanti altri film in programma come l’ultimo lavoro di Michele Placido, 7 minuti, il racconto di una storia vera accaduta in Francia nel 2012 a undici donne che si sono trovate di fronte ad un’offerta di rinnovo di contratto, avanzata dalla multinazionale che ha rilevato la proprietà dell’azienda, decisamente ambigua.
Non solo film ma anche tanti incontri, conferenze e dibattiti  con grandi attori e registi ma anche con tante personalità di rilievo del mondo della cultura che, come accade ormai ogni anno, non perderanno l’occasione di partecipare alla manifestazione.
Infine un capitolo a parte quest’anno lo merita Tom Hanks che riceverà proprio a Roma il Premo alla Carriera. Una carriera lunga trent’anni costellata da successi intramontabili che sarà ripercorsa attraverso una retrospettiva di 15 film, compresi alcuni dei suoi lavori da regista.


Articoli correlati

Commenti