IN Roma

Cinema

Vedi Tutte
Cinema

Gold - la grande truffa, un'adrenalinica corsa all'oro

Gold - la grande truffa, un'adrenalinica corsa all'oro

Il film di Stephen Gaghan appassiona e coinvolge grazie anche ad un mastodontico Matthew McConaughey

Sullo stesso argomento

 

sabato 6 maggio 2017 20:52

ROMA - La cosa bella di Gold è il retrogusto che lascia una volta che le luci si accendono dopo la proiezione. Quello dell'avventura senza limiti, della corsa all'oro, di grandi truffe incastonate in paesaggi da sogno (soprattutto quello indonesiano). Nel film diretto da Stephen Gaghan si parla di amore ma non solo. Si racconta l'ossessione e la ricerca dell'oro con un grande protagonista, un Matthew McConaughey irriconoscibile, stempiato e imbolsito eppure capace di trasmettere una passione incredibile. La trasformazione del fuoriclasse del cinema hollywoodiano si è resa necessaria per interpretare la controversa figura di David Walsh, un businessman canadese coinvolto nello scandalo della Bre-X Minerals Ltd., società mineraria che nei primi anni '90 raggiunse un'altissima quotazione in borsa per via delle stime ultramiliardarie effettuate su un giacimento di oro nel cuore dell'Indonesia. La storia è ambientata negli anni '80 con la grande crisi finanziaria in atto e persone pronte a tutto pur di accaparrarsi una parte della ricchezza ancora in giro.

E' la fame dell'oro che spinge Wells a Giacarta per incontrare il brillante geologo Mike Acosta (Edgar Ramirez). Wells finanzia con i pochi soldi un'intuizione di Acosta. E' come puntare tutto sul rosso e alla fine la 'roulette' lo premia: non solo il giacimento esiste ma è anche uno dei più importanti al mondo. Dopo la fantastica scoperta la storia diventa adrenalinica con tanti sciacalli pronti tutto pur di mettere le mani sulla ricchezza senza limiti di Wells. Il racconto diventa bello, 'sporco' al punto giusto, scritta divinamente da Stephen Gaghan (Traffic) che mette mano ad un celebre scandalo finanziario di metà anni '90 per trattare ancora una volta tematiche globali e molto attuali. "Gold" è un film che non annoia mai e che affronta un tema, quello della corsa all'oro, che da tempo non si affrontava sul grande schermo.

Articoli correlati

Commenti