IN Roma

Sorrentino infiamma l'arena di San Cosimato
Cinema
0

Sorrentino infiamma l'arena di San Cosimato

Estate al cinema, il premio Oscar per la Grande Bellezza, Paolo Sorrentino sarà ospite mercoledì dei ragazzi del Cinema America. E il 2 luglio inizia la rassegna di Nanni Moretti

Continuano le sorprese nell’arena di San Cosimato dove i ragazzi del Cinema America si preparano a ospitare, mercoledì 3 luglio, il Premio Oscar per la Grande Bellezza, Paolo Sorrentino. Il regista presenterà a Roma il suo Sabato, domenica e lunedì, con protagonista Toni Servillo, trasposizione televisiva del celebre testo teatrale di Eduardo De Filippo. A seguire verrà proiettata l’ottava puntata di The Young Pope, la serie tv che l'ha visto collaborare, tra gli altri, con Diane Keaton e Jude Law. A dire il vero Sorrentino è uno dei punti cardine della programmazione di quest’anno, insieme a Bertolucci, Cuaròn, Miyazaki e Anderson. Tra i prossimi appuntamenti spiccano quello con This Must Be The Place del 7 luglio, con Piccolo Buddha di Bertolucci del 10 luglio e quello con L’Odio di Mathieu Kassovitz il 12, che vedrà la straordinaria presenza del regista francese.

Sorrentino infiamma l'arena di San Cosimato

Merita una speciale menzione anche l’arena del Nuovo Sacher (dal 1° al 31 luglio), che anche quest’anno ospiterà la kermesse “Bimbi Belli”, la rassegna di opere prime italiane diretta da Nanni Moretti. E proprio il regista di Brunico che, oltre ad aver aver selezionato personalmente i 10 esordienti, dirigerà i dibattiti alla fine di ogni proiezione. Si inizia martedì 2 luglio con La Profezia dell’Armadillo, film d’esordio di Emanuele Scaringi, basato sul fortunatissimo graphic novel di Zerocalcare, seguito da Mamma+Mamma di Karol Di Tommaso e Ride di Valerio Mastandrea, rispettivamente il 5 e il 6 luglio.

La seconda settimana, da martedì 9 a sabato 13, conterà ben 4 appuntamenti: Menocchio di Alberto Fasulo, Saremo Giovani e Bellissimi di Letizia Lamartire, Il Campione di Leonardo D’Agostini e In Viaggio Con Adele di Alessandro Capitani. L’ultima tranche vedrà proiettati Un Giorno all’Improvviso di Ciro D’Emilio, Il Corpo della Sposa di Michela Occhipinti e Bangla di Phaim Bhuiyan.

Al termine dell’ultima proiezione una giuria composta da spettatrici e spettatori premierà il miglior film, il migliore attore e la migliore attrice della manifestazione.

Tutte le notizie di Cinema

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...