IN Roma

Eventi

Vedi Tutte
Eventi

Teatro Olimpico di nuovo in scena!

Teatro Olimpico di nuovo in scena!

Stasera grande festa per lo storico teatro romano. Sul palco saliranno tanti artisti: da Battista a Lillo e Greg, da Giusti a Francesca Reggiani il tutto accompagnato da grande musica

Sullo stesso argomento

 

martedì 26 aprile 2016 11:54

Sarà una serata speciale quella del 26 nella Capitale. Il Teatro Olimpico, la cui programmazione si era interrotta il 22 gennaio a seguito del parziale crollo degli ultimi piani di un edificio attiguo, è di nuovo in scena. Sarà un evento ancora più straordinario vista la presenza di moltissimi artisti: Maurizio Battista, Lillo e Greg, Marco Presta, Max Paiella, Max Giusti e Francesca Reggiani. Anche la musica sarà parte integrante della serata con il pianista Gerardo Di Lella, la voce talentuosa di Carlotta Proietti, Imago Sonora, ensamble dell'Accademia Filarmonica Romana mentre la verve di Greg & The Frigidaires trascinerà tutti con l'entusiasmo del rock 'n' roll. Presente anche Amii Stewart e le voci del musical “La Via del Successo” a pochi giorni dal debutto su Roma proprio al Teatro Olimpico. Non mancherà la comicità di Pupazzo Crimnale e il tocco magico di Remo Pannain. La serata sarà presentata da Giancarlo Magalli.

 

Questa la felicità del Direttore Artistico Lucia Bocca Montefoschi: «Un teatro che riapre è un bene prezioso per tutta la comunità!. Abbiamo organizzato una festa di riapertura per ringraziare le istituzioni, le forze dell’ordine, il quartiere Flaminio, la cittadinanza tutta, ma soprattutto il nostro affezionato pubblico e gli artisti per la solidarietà ed affettuosa vicinanza in questa eccezionale situazione. Il teatro è l’arte dal vivo per eccellenza, ed è stato un dolore rimanere chiusi così a lungo… tanto quanto oggi è un’enorme gioia riaprire con tale entusiasmo. Vogliamo ringraziare di cuore gli artisti che daranno il proprio contributo in amicizia, ognuno porterà in scena un assaggio del proprio talento per tornare a far rivivere questo palco tanto amato!»

Articoli correlati

Commenti