IN Roma

Le t-shirt del ragionier Fantozzi
Eventi
0

Le t-shirt del ragionier Fantozzi

Per omaggiare lo straordinario personaggio di Paolo Villaggio, i figli e il nipote hanno raccolto alcune battute entrate nel lessico comune e le hanno riportate su magliette

Dal professor Kranz al timido Giandomenico Fracchia, passando per l'indimenticabile ragionier Ugo Fantozzi. Sono alcuni dei personaggi di Paolo Villaggio che hanno fatto la storia del cinema italiano e hanno segnato un genere, una comicità surreale e grottesca impossibile da confondere.

In particolare, la figura del ragionier Fantozzi ha avuto un successo senza precedenti, dando vita a una saga cinematografica e a una vera e propria icona.

Paolo Villaggio, grazie anche a questo personaggio, ha messo in scena la sua personale comicità, innovativa e senza precendenti, tanto da coinvolgere intere generazioni. Battute come “È una cagata pazzesca” o “Come è umano lei!” o ancora “Batti lei?” risuonano in maniera familiare: sono infatti entrate a far parte del lessico comune per la loro originalità, legate per sempre allla figura di Fantozzi.

È per questo motivo che i figli di Paolo Villaggio, Elisabetta e Piero, e il nipote Andreas hanno raccolto le battute più leggendarie e le hanno riportate su t-shirt. L'appuntamento per presentare il progetto è lunedì 15 aprile alle 18.30, presso la Mondadori Bookstore a Piazza Cola Di Rienzo.

A moderare il dibattito sarà il direttore del quotidiano La Notizia Gaetano Pedullà, interverrà poi il regista Neri Parenti che ha diretto Villaggio in cinque pellicole della saga fantozziana e parteciperà anche la giovane attrice Alice Pagani.

Tutte le notizie di Eventi

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti