IN Roma

© Ian Douglas
Eventi
0

"Short Theatre" sbarca nella Capitale

Torna, dal 6 al 14 settembre, in diversi spazi teatrali, il festival delle arti performative, appuntamento immancabile a Roma dal 2006

Sono molteplici le traiettorie esplorate da “Short Theatre” la rassegna che dal 6 al 14 settembre, negli spazi de La Pelanda, WeGil, Teatro Argentina, Teatro India e Carrozzerie n.o.t., animerà la Capitale con le opere di performer dalle diverse provenienze artistiche e geografiche. Nove giorni per assistere ad un flusso ininterrotto di installazioni, performance e listening session. Il titolo di questa edizione è “Visione d'insieme” ovvero la prospettiva che sa mettere in relazione elementi diversi di una realtà sempre più complessa; la capacità di far dialogare la Storia con il presente attraverso uno sguardo sempre aperto e inclusivo.

Le opere della rassegna sono risposte creative a chi costruisce pericolose rappresentazioni semplificate del mondo per spianare la strada a percorsi autoritari. Formati differenti, eterogeneità dei linguaggi per interrogare le tante dimensioni della contemporaneità.

Anche quest'anno torna la roulotte di Little Fun Palace: un luogo di aggregazione e un laboratorio del divertimento che ospiterà al suo interno una programmazione quotidiana speciale, in cui la comunità del festival potrà ritrovarsi a seguire delle reading sessions, godere di ascolti musicali in cuffia, consultare i volumi di una piccola biblioteca costruita ad hoc.

Infine ad accompagnare il festival c'è “Tempo Libero”, la sezione dedicata alla formazione che si concentra quasi interamente negli spazi del Teatro India, con un denso programma di workshop e a laboratori gratuiti aperti a tutti.

Tutte le notizie di Eventi

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...