IN Roma

Gusto

Vedi Tutte
Gusto

VinNatur, Il salone dei vini naturali sbarca a Roma

VinNatur, Il salone dei vini naturali sbarca a Roma

Il Complesso Ex Caritera Latina ospita, da sabato 12 a lunedì 14 novembre, l'edizione 2016 della manifestazione che riunisce alcuni tra i migliori produttori vitivinicoli del momento

Sullo stesso argomento

 

giovedì 10 novembre 2016 15:38

Tutti le eccellenze dei vini di casa nostra e non solo saranno riunite a VinNatur Roma da sabato 12 a lunedì 14  novembre al Complesso Ex Cartiera Latina all’interno del Parco dell’Appia Antica. 78 vignaioli da 13 tra le più rinomate regioni italiane per produzione vinicola e alcune aziende provenienti da Spagna, Slovenia e Francia animeranno l’edizione 2016 del Salone dei vini naturali. La manifestazione, organizzata da VinNatur – Associazione Viticoltori Naturali, ha in programma tre giorni di eventi con dibattiti sul futuro del vino naturale, incontri tra esperti e con i consumatori (presenti esponenti di Sinab –Mipaaf-, Aiab e Università di Tor Vergata).

Ad anticipare l’apertura del salone nella mattinata di sabato ci sarà un dibattito dedicato ad approfondire presente e futuro dei vini naturali, il fenomeno nuovo che ha segnato il mondo enoico degli ultimi anni: “Vino naturale: dalle discussioni al disciplinare di produzione”. Angiolino Maule, fondatore e presidente VinNatur, spiega la scelta di affrontare il tema: «Dal momento in cui abbiamo diffuso il Disciplinare di produzione del vino VinNatur, approvato dall’assemblea dei nostri soci il 15 luglio scorso, moltissime sono state le reazioni e le prese di posizione, da parte di produttori, giornalisti, opinion leader e appassionati del vino naturale. Tutti hanno detto la loro, pro o contro. Questo per noi è un segnale molto positivo: la nostra scelta interna, come associazione di produttori, ha scatenato un confronto su questioni realmente importanti e concrete, come la cura della vigna e l’operato in cantina; ma soprattutto ha posto la questione del rapporto con chi il nostro vino lo beve e, non dimentichiamolo, spende i suoi soldi per acquistarlo».

Gli approfondimenti continueranno anche lunedì 14 novembre con l’incontro tra i due esperti Sandro Sangiorgi e Angiolino Maule che disquisiranno attorno al tema: “Disciplinare il vino naturale: sì o no? E perché?”. A far da sfondo alla degustazione degli oltre 300 vini, dai più rinomati a quelli meno conosciuti, il fantastico Parco Regionale dell’Appia Antica, nulla di più appropriato per immergersi nell’universo vinicolo. 

Articoli correlati

Commenti