IN Roma

Da domani, a Marino, la più grande festa del vino
Gusto
0

Da domani, a Marino, la più grande festa del vino

Alle porte di Roma si celebra la 94esima edizione della Sagra dell'Uva. Gran finale l'8 ottobre con il concerto della band milanese Le Vibrazioni

A Marino fervono i preparativi per la Sagra dell’Uva che quest’anno si terrà da domani all’8 ottobre. Una festa rinomata a livello internazionale, durante la quale gli occhi saranno puntati sulla sfilata dei carri tradizionali e il “miracolo delle fontane che danno vino”. Oltre alle immancabili degustazioni, con una rassegna delle migliori aziende vitivinicole grazie alla quale sarà possibile sorseggiare un buon calice di vino, il programma prevede cortei storici, processioni, spettacoli di strada, mostre di pittura, convegni e tantissimi spettacoli durante i tre giorni della sagra. La tradizione viticola nella zona di Marino ha origini lontane, che risalgono fin all’epoca romana, ma è nel 1925 che viene istituita la Sagra dell’Uva, su iniziativa del poeta Leone Ciprelli: da allora è stata puntualmente organizzata ogni anno, nella prima domenica di ottobre. Le sue radici tuttavia affondano in accadimenti storici precedenti: in coincidenza con la festa profana si tiene la festa della Madonna del Rosario, che ricorda la vittoria della Lega Santa contro l’Impero ottomano nella battaglia di Lepanto del 7 ottobre 1571. A dare lustro alla festa è un avvenimento fondamentale: il 6 agosto del 1970 il Vino DOC Marino ha ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata. Tornando allo svolgimento della festa, tra le novità di questa 94esima edizione c’è sicuramente l’ingresso a pagamento: quest’anno si accederà alla manifestazione previo pagamento di un ticket, che potrà essere acquistato on line o presso punti vendita dislocati sul territorio, ma che sarà gratuito per i residenti. Il prezzo del ticket, che si pagherà soltanto domenica 7 ottobre dalle ore 09.30 alle 18.30, per entrare alla Sagra dell’Uva di Marino 2018, sarà di € 3,00 (€ 6,00 per il biglietto degustazione). A chiudere i festeggiamenti sono stati invitati degli ospiti davvero speciali, infatti quest’anno sarà la band milanese Le Vibrazioni che terrà il concerto serale di lunedì 8 ottobre.

Vedi tutte le news di Gusto

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti