IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Dagli Usa Some Girl(S), l'amore secondo Neil LaBute

Dagli Usa Some Girl(S), l'amore secondo Neil LaBute

Al Piccolo Eliseo la commedia brillante del drammaturgo statunitense che nel 2013 è diventata un lungometraggio per il cinema

Sullo stesso argomento

 

martedì 26 gennaio 2016 12:23

Some Girl(S), come il brano dei Rolling Stones che ne fa da colonna sonora, arriva al Piccolo Eliseo di Roma dal 27 gennaio al 14 febbraio. Una commedia di successo scritta nel 2005 dall’americano Neil LaBute che nel 2013 è diventata un lungometraggio cinematografico.

Adattata e tradotta da Gianluca Ficca e Marcello Cotugno, è interpretata da Gabriele Russo (Guy), Laura Graziosi (Sam), Bianca Nappi (Tyler), Roberta Spagnuolo (Lindsay) e Martina Galletta (Bobbi). Guy, scrittore quarantenne alla vigilia delle nozze, sente la necessità di fare ordine nel proprio passato, di spiegarsi con tutte le ragazze con cui ha avuto delle storie d’amore e che ha puntualmente lasciato e deluso. Decide così di mettersi in cerca delle sue ex fidanzate per provare a sistemare "il casino che ha combinato nella sua vita sentimentale lungo la strada verso la maturità".

Quattro donne si alternano in un viaggio a rebours che somiglia alla psicanalisi: Sam è una ragazza abbandonata, Tyler ha fatto dell’indipendenza un motivo d’orgoglio, Lindsay è affamata di vendetta, Bobbi è una che non casca nella trappola delle relazioni. E se neanche Guy le conoscesse davvero? Se fossero delle nemesi? Proseguirebbe comunque il cammino verso la propria maturità che ha tutto l’aspetto (impegnativo) di un matrimonio?

Articoli correlati

Commenti