IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Teatri d'Arrembaggio torna a Ostia

Teatri d'Arrembaggio torna a Ostia

Un mese di spettacoli teatrali, arte, show, musica a tema: Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia. Tutti sempre a ingresso gratuito

Sullo stesso argomento

 

venerdì 29 luglio 2016 15:19

A partire da oggi, 29 luglio, e per tutto il mese di agosto, fino al 28 agosto, il lungomare di Ostia Lido si trasfomerà in teatro di arte e spettacoli dedicati a grandi e piccoli, a ingresso gratuito. La manifestazione è ideata dall’Associazione Culturale Valdrada gestita da giovani artisti under 35, è realizzata con il sostegno di Roma Capitale ed è inserita nella programmazione dell’ESTATE ROMANA 2016.

Visto il successo della prima edizione, anche per il 2016 l’Estate Romana ripropone Teatri d’Arrembaggio - Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia per allietare i tanti romani e turisti che ogni estate affollano le spiagge della costa laziale. Per l’occasione sarà allestito il cortile del Teatro del Lido e sono previste delle incursioni cittadine e dei flash mob. La rassegna si pone l’obiettivo di proporre una offerta culturale ampia che possa quindi coinvolgere anche le giovani generazioni, i più restii per quanto riguarda questo genere di eventi. Teatro urbano, stand up comedy, prosa, teatro, musica dal vivo, clownerie saranno messe in scena da compagnie di giovani artisti emergenti che puntano senz’altro sulla qualità delle performance, ma anche sull’originalità dell’offerta. 18 gli eventi, per 5 fine settimana, pensati all’interno di 3 aree tematiche: piraterie, incanti e castelli di sabbia.

Le Piraterie porteranno al Teatro del Lido di Ostia i comici più apprezzati della scena contemporanea, come: Pietro Sparacino, Mauro Fratini, Velia Lalli (sabato 6 agosto, ore 21.00)  Daniele Fabbri (sabato 13 agosto, ore 21.00), Saverio Raimondo (sabato 20 agosto, ore 21.00), stand up comedians di tagliente talento; Cecilia D’Amico (sabato 30 luglio, ore 21.00); la Compagnia Valdrada di, e con, Chiara Becchimanzi. 

Gli Incanti, dedicati ai più piccoli, comprendono invece fiabe, musica, burattini e tanto divertimento, con un occhio di riguardo al teatro urbano internazionale:  il Teatro delle Marionette degli Accettella, con “L’Ochina e la Volpe”, (domenica 31 luglio h 18.00); “Gallo Cristallo”, di e con Fausta Manno e Gianni Silano (domenica 7 agosto ore 28); la compagnia Oltreilfiume con “Facciamo che” (domenica 14 agosto ore 18); e in chiusura due show: le musiche retrò delle Cardamomo e il grande teatro urbano internazionale di OndadurtoTeatro, reduce dei successi europei (domenica 28 agosto, a partire dalle 18.30).

I Castelli di Sabbia, sempre dedicati ai più piccoli, infine, vedranno 6 laboratori adatti dai 5 anni in su e animazione con flash mob esilaranti, a cura di Sbazzing Project. Il primo incontro è previsto per il 29 luglio alle ore 16.00 con il laboratorio di Flamenco per bambini.

Articoli correlati

Commenti