IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

La Repubblica delle marionette al Teatro dei Conciatori

La Repubblica delle marionette al Teatro dei Conciatori

Dal 14 al 18 dicembre lo spettacolo di Gennaro Francione che racconta la storia di Pulceq e delle sue maschere

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 dicembre 2016 12:29

Arriva al Teatro dei Conciatori, dal 14 al 18 dicembre, lo spettacolo La Repubblica delle marionette di Gennaro Francione. Saranno cinque giorni in cui sul palco del teatro romano verrà raccontata la storia di Pulceq, un uomo piuttosto anonimo a cui la vita ha smesso di sorridere: è stato licenziato e le sue condizioni economiche sono più che mai precarie a causa delle ingenti tasse e dei debiti nei confronti delle banche. In più anche la sua situazione sentimentale è assolutamente poco felice, infatti è stato tradito dalla moglie con il suo migliore amico. L’unica cosa che gli resta è un baule con le maschere della Commedia dell’Arte, eredità preziosa lasciatagli da un suo vecchio avo. 

Assaltato, tartassato, oppresso proverà a sottrarsi alla sua misera sorte, con l’unica cosa che gli è rimasta: le maschere che rappresentano per lui tutta la bellezza dell'arte. Maschere che nascondano, rivelano, rivendicano, preludono alla trasformazione dei personaggi per una possibile sollevazione.

La Repubblica delle marionette è interpretato da: Agnese Torre, Alessandro Laureti, Antonello Azzarone, Erika Diamanti, Giuseppina Anghelone, Mary Fotia e Sabrina Meuti diretti da Stefano Maria Palmitessa. Gli spettacoli sono in programma dal martedì al sabato alle ore 21 e la domenica alle 18.

Articoli correlati

Commenti