IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Ormai sono una milf, torna lo show di Pintus

Ormai sono una milf, torna lo show di Pintus

Come cambia la vita a quarant'anni? Il passaggio generazionale sale sul palco del Brancaccio dal 23 al 26 febbraio in uno spettacolo tutto da ridere

Sullo stesso argomento

 

giovedì 23 febbraio 2017 12:05

Accantonate l’idea di assistere a un cambiamento sessuale di Angelo Pintus, che torna in teatro con una nuova tournée. Sarà in scena dal 23 al 26 febbraio al Teatro Brancaccio con “Ormai sono una milf”, un monologo che vede riflettere il celebre comico sugli inevitabili cambiamenti che accadono nella vita di un uomo quando giunge alla soglia dei 40 anni. 

C’è chi è intrappolato dalla sindrome di Peter Pan e chi invece vorrebbe diventare grande ancor prima di crescere: Angelo Pintus racconta il passaggio generazionale degli “anta” nel modo in cui meglio sa fare, portando sul palco la sua dirompente comicità. L’attore triestino racconta la vita a 40 anni, vista con gli occhi di chi si sente sempre quel bambino che quando vedeva gli amici quarantenni dei propri genitori diceva: “Mamma mia che vecchi! Pazzesco quanto possono vivere i grandi”. E che ora, guardandosi allo specchio, pensa: “Mamma mia sono sempre più in forma… diciamolo…anche se ormai sono un uomo, un uomo? Una Signora! Anzi…Ormai sono una Milf!”. Ormai affermato sul panorama nazionale, il suo percorso di crescita è stato lungo e tortuoso. Negli Anni ‘90 muove i primi passi iniziando a lavorare in Valtur. Nel 2000 lavora in radio in coppia con Max Vitale, ma il sodalizio dura poco. Dal 2009 è presenza fissa di Colorado, il programma di Italia 1. Ma è nel 2013 che la sua vita cambia: inizia la sua prima Tournée teatrale in giro per l’Italia con lo spettacolo “50 Sfumature di… Pintus”. In pochi mesi più di 150 spettacoli con oltre 200.000 spettatori. Nel dicembre 2014 Angelo Pintus ha tenuto uno spettacolo speciale: “Pintus@Forum”, ripreso televisivamente e poi mandato in onda, più di 2.600.000 spettatori. Cinematograficamente ha partecipato al secondo film di Paolo Ruffini: “Tutto molto bello”. Reduce dal successo della scorsa stagione, il nuovo spettacolo “Ormai sono una milf” è stato accolto dai fan con grande interesse. L’età media degli spettatori è molto cresciuta decretando un nuovo successo “trasversale”, sicuramente le risate e il divertimento non lasceranno tregua al pubblico

Articoli correlati

Commenti