IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

All'Auditorium di nuovo in scena il meglio di Gigi Proietti

All'Auditorium di nuovo in scena il meglio di Gigi Proietti

Il 18 aprile torna al Parco della Musica Cavalli di Battaglia il fantastico show del Maestro questa volta in sostegno del programma "Dream" della Comunità di Sant'Egidio

Sullo stesso argomento

 

giovedì 13 aprile 2017 16:29

«Se lo avessimo fatto in un giorno solo avremmo riempito lo Stadio Olimpico» e non poteva essere altrimenti. Così Gigi Proietti ringrazia il suo pubblico più fedele, quello romano, quello che non lo ha mai tradito, prima dell’ennesima replica del suo grande show Cavalli di Battaglia, in programma all’Auditorium Parco della Musica il 18 aprile.
Cavalli di Battaglia, dopo lo straordinario successo televisivo, torna nel luogo che lo ha visto nascere, nel luogo a lui più congeniale: a teatro. Questa volta lo spettacolo avrà un fine ancor più nobile perché sarà a sostegno del servizio di telemedicina in Africa della Global Health Telemedicine del programma "Dream" della Comunità di Sant'Egidio. Quella di martedì prossimo sarà un’occasione, l’ennesima ma non ci si stanca mai, per rivedere in scena il Maestro in un fantastico excursus del suo sconfinato repertorio: popolare, drammaturgico, canoro, mimico, poetico, parodistico, comico, umano, multiculturale. Un mix di genere che in ben 50 anni di carriera ha costruito le fortune di Gigi Proietti ed ha ammaliato intere generazioni. Sul palco come sempre sarà accompagnato da un’orchestra di 25 elementi diretti dal Maestro Mario Vicari, da un corpo di ballo, e da  Marco Simeoli e  Claudio Pallottini, attori del suo Laboratorio che da diversi anni  partecipano ai suoi spettacoli. Non mancheranno anche Susanna e Carlotta, figlie di Gigi, che intratterranno il pubblico con quanto di più caro hanno ereditato e imparato dal padre. 

Articoli correlati

Commenti