IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Divo Nerone Opera Rock alla conquista di Roma

Divo Nerone Opera Rock alla conquista di Roma

Un'estate dedicata all'imperatore più controverso della storia: in scena dal 1° giugno al 10 settembre

Sullo stesso argomento

 

lunedì 29 maggio 2017 15:27

Nerone, l’imperatore più controverso della storia, torna a casa. Dal 1° giugno fino al 10 settembre 2017 Roma torna agli antichi fasti con il musical “Divo Nerone Opera Rock”, uno spettacolo che si annuncia come il grande evento dell’anno. Il musical si svolgerà in una location unica al mondo, la Vigna Barberini, sul colle Palatino, dove verrà costruita ad hoc la Domus Arena con una capienza di circa 3.000 posti e con una suddivisione degli ordini che ricalca quello delle antiche arene romane: Platea Senatori e le gradinate Cavalieri, Miles e Colosseo. Per accedere all’area, grazie alla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma, gli spettatori avranno la possibilità di utilizzare un percorso che permetterà di godere di una particolare visione notturna dei Fori dall’alto della terrazza. 

Protagonista dello spettacolo è proprio il leggendario imperatore della dinastia giulio-claudia, del quale vengono narrati gli ultimi 14 anni di vita. La città eterna è quindi rievocata nel suo massimo splendore proprio nei luoghi dove lo stesso Nerone visse, attraverso questo musical ideato da Franco Migliacci e che vede la partecipazione dei Premi Oscar Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo, Gabriella Pescucci, Luis Bacalov, con la regia di Gino Landi. Il cast artistico è composto da 26 ballerini- acrobati e 12 cantanti attori mentre il personaggio di Nerone sarà interpretato da Giorgio Adamo e quello di Poppea da Rita Pilato. Lo spettacolo, prodotto da Associati and Partners, andrà in scena nei giorni di martedì, giovedì, venerdì e domenica in lingua inglese sottotitolato in italiano e nei giorni di mercoledì e sabato in italiano sottotitolato in inglese. Ernesto Migliacci che, insieme a Artisti Associati & Partners, cura la produzione artistica presenta così il musical: «Il nostro Nerone sarà appassionato, visionario, godereccio, un artista vero che mangia la vita a morsi. E la musica seguirà il suo carattere».

Articoli correlati

Commenti