IN Roma

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Eleonora Abbagnato è la Carmen a Ostia Antica

Eleonora Abbagnato è la Carmen a Ostia Antica
© Ripari Young Group

Domani sera alle ore 21, nella suggestiva cornice del Teatro Romano, l'étoile dell'Opéra di Parigi porta in scena la seducente protagonista nel balletto di Amedeo Amodio

Sullo stesso argomento

 

venerdì 21 luglio 2017 16:06

Il Teatro Romano di Ostia Antica domani sera, 22 luglio, alle ore 21, ospita la grande danza nella rassegna “Il Mito e il Sogno”, con la Carmen impersonata dall’étoile italiana, famosa in tutto il mondo, Eleonora Abbagnato. Accanto a lei, il primo ballerino cubano Amilcar Moret Gonzales sarà Don José, mentre il cast è completato da solisti e ballerini italiani. Una serata di musica e passione, per questa produzione tratta dalla celebre opera di Bizet, in cui la seducente protagonista dagli occhi neri e capelli corvini, avrà lo sguardo ceruleo e le sembianze della bionda étoile, che dal 2015 è anche direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. 

Il balletto del coreografo e regista Amedeo Amodio, con interventi musicali originali di Giuseppe Calì e scene e costumi di Luisa Spinatelli, sarà una rielaborazione del soggetto, ormai rappresentato in ogni forma: questa volta, la scena sarà ambientata nel dietro le quinte di uno spettacolo, che diventa una forma di metateatro, un “teatro nel teatro” in cui realtà e fantasmi, storie e intrecci si fondono mirabilmente, in un’atmosfera in cui il tempo resta sospeso. Carmen, Don José, Micaela e Don Camillo prendono di nuovo vita attraverso la danza, e Eleonora Abbagnato è perfetta come ammaliatrice sivigliana, ruolo passionale e istintivo reso magistralmente forse grazie alle origini siciliane, come lei stessa ha dichiarato. Una serata magica e ricca di emozioni al Teatro Romano di Ostia Antica, in cui è ancora una volta presente una Carmen che è pura poesia, incantesimo per il pubblico. 

Articoli correlati

Commenti