Nadia Rinaldi sul palco con Donne: «Quanta energia»

Fino al 10 dicembre al Tirso de Molina in scena con la commedia di Stefano Fabrizi
Nadia Rinaldi sul palco con Donne: «Quanta energia»
2 min
TagsNadia RinaldiDonneTirso de Molina

Nadia Rinaldi è una delle tre protagoniste di Donne, una commedia introspettiva sulla figura femminile, in scena al Teatro Tirso de Molina fino al 10 dicembre. Donne è scritto e diretto da Stefano Fabrizi «veramente una bella persona – racconta la Rinaldi -. Con questo spettacolo è riuscito a toccare la sensibilità femminile a 360 gradi». Le donne sul palco sono tre: insieme a Nadia Rinaldi infatti ci sono Marina Marchione ed Elettra Zeppi. Tutte insieme danno vita a questa commedia dove la figura femminile viene messa davanti a tanti specchi, vista da mille angolazioni come una sorta di matrioska. Lo spettacolo si potrebbe quasi definire una seduta di psicoanalisi in chiave comica dove «si parlerà del rapporto di due amiche che sono un po’ la stessa persona messa davanti allo specchio con pregi e difetti. Poi si affronta un problema fondamentale delle donne: gli uomini». Sul palco Nadia è Lena «una di quelle amiche che di scuote, che ti dice dove hai sbagliato, che ti mette di fronte alla realtà. Questo poi si ribalterà perché alla fine ci sarà un colpo di scena». E mentre Nadia si gode il suo momento sul palco aspetta con ansia un grande regalo di Natale: Super vacanze di Natale di Aurelio De Laurentiis, una raccolta dei 35 anni di successi dei cinepanettoni firmati Filmauro. «La regia è di Paolo Ruffini e mi fa piacere essere il terzo nome in cartellone, sono state montate molte scene dei film che ho girato con loro e questo mi riempie di gioia».

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti