Corriere dello Sport

Libreria

Vedi Tutte
Libreria

Tutti i numeri del calcio e del tennis

Tutti i numeri del calcio e del tennis

Dalla Juventus alla serie D, i numeri e i principali dati di più di ottomila giocatori, protagonisti della scorsa stagione calcistica. E poi le statistiche del Tennis Open, dai record di vittorie alle grandi rivalità.

di di Massimo Grilli

venerdì 28 agosto 2015 20:30

Festeggia le nozze d’argento, l'immancabile Uomini e Gol di Binda e Cominoli, e lo fa con la consueta cascata di nomi e cifre. In più di cinquecento pagine, sono racchiusi i numeri dell’ultima stagione italiana di 8112 giocatori, con i dati di tutte le squadre che hanno giocato dalla serie A alla serie D e alla Primavera. E poi tutte le classifiche, comprese quelle dei campionati Berretti, Juniores, Eccellenza e Promozione, e i risultati della Coppa Italia. Sulla copertina una vecchia conoscenza dell’almanacco, Luca Toni - già in prima pagina nel 2004 dopo i 30 gol segnati in B con il Palermo - appena tornato sul trono dei bomber del campionato, anche se il cannoniere principe del 2014/15 è “ufficialmente” Manuel Pera, capace con il Rimini - vincitore della serie D - di realizzare 30 reti in 35 partite. Tra tante curiosità, nomi noti e meno noti, dal “vecchio” Pierobon, ancora in campo a 45 anni (in serie B, con il Cittadella), al giovane Rugani, ora passato alla Juventus, sempre presente con l'Empoli nelle 38 giornate di serie A senza una ammonizione o una espulsione (bel record per un difensore) e tante curiosità: la più bella, forse, quella del Torrecuso, squadra di serie D della provincia di Benevento, che ha visto in campo Fulvio e Andrea Rillo, rispettivamente padre e figlio, sotto gli occhi di Andrea Rillo senior, nella tripla figura di presidente, padre e nonno… Insomma, appuntamento al 2016.
UOMINI E GOL, stagione 2014/2015, tutti i protagonisti dei campionati dalla serie A alla serie D; di Nicola Binda e Roberto Cominoli, 528 pagine, 35 euro. Per acquisti, roberto.cominoli@alice.it

Numeri e statistiche anche sul tennis, per un libro - acquistabile su Amazon - che può servire da ideale antipasto agli Open degli Stati Uniti che stanno per cominciare a New York. L’autore ci aveva già regalato una bella biografia su Roddick (evidentemente il suo atleta preferito, se ha voluto metterlo anche sulla copertina della sua ultima fatica), questa volta ci ha regalato tante statistiche - alcune inedite - sul mondo del tennis maschile dell’era Open (dal 1968 fino all’ultimo Wimbledon, vinto da Djokovic) più una serie di articoli - sempre a base di numeri e percentuali - che ha scritto negli ultimi anni per alcuni siti e per Tennis World Magazine. Gli appassionati di numeri e di tennis - alla perenne e inutile ricerca del Campione di tutti i tempi - saranno sicuramente soddisfatti: ci sono le vittorie nei tornei, del Grande Slam ma anche del cuircuito Atp, le percentuali (con interessanti graduatorie scomposte: le vittorie dopo aver perso il primo set, dopo aver perso i primi due…), e poi i successi per superficie, le grandi serie, i match record delle varie stagioni, i Masters 1000, le classifiche di fine anno, fino alle grandi rivalità (da Agassi-Sampras a Federer-Nadal) per chiudere con i tornei Challenger…
LA MATEMATICA DEL TENNIS, numeri e statistiche nel Tennis dell’era Open; di Marco Di Nardo,
Amazon.it, 129 pagine, 9,35 euro.

Per Approfondire

Commenti