Corriere dello Sport

Libreria

Vedi Tutte
Libreria

La carriera e i gol di Higuain, e la storia di Lomu, il gigante del rugby

La carriera e i gol di Higuain, e la storia di Lomu, il gigante del rugby

Protagonista del mercato estivo, la vita e le prodezze di Mister 90 milioni, Higuain. E poi la breve e già leggendaria carriera di Jonah Lomu, asso degli All Blacks scomparso un anno fa

di Massimo Grilli

giovedì 17 novembre 2016 17:30

Ma insomma, questi 90 milioni di clausola spesi in estate dalla Juventus per strappare Higuain al Napoli, quanto pesano? Una domanda che inevitabilmente inseguirà ancora a lungo il bomber argentino. Per il momento, sembra che forse manchi più al Napoli - anche a causa dell’infortunio subito dal suo sostituto, Milik - di quanto non appaia decisivo il suo apporto all’attacco dei campioni d’Italia, al quale comunque non ha fatto mancare il suo carico di gol anche importanti. E forse, la grandezza di Higuain sta proprio in questo, che non sono bastate le 9 reti segnate in questo primo scorso di stagione ad accontentare tutti. Qualcuno evidentemente si aspettava ancora di più… Da non consigliare magari ai tifosi del Napoli - se non altro per il titolo, che ricorda una strofa della canzone intonata dai tifosi del San Paolo, come anche però da quelli bianconeri - questo bel libro di Cagnazzo e Discreti, bravi giornalisti e juventinologhi doc, ricostruisce la vita e la carriera del Pipita, dall’infanzia segnata da una meningite fulminante a cui il piccolo Gonzalo si è fortunatamente salvato all’esordio nel River Plate, dallo sbarco in Europa con la maglia del Real Madrid alle due straordinarie stagioni napoletane, contrassegnate da quell’incredibile record (36 gol nell’ultima serie A) che sembra già difficilissimo da battere, fino all’esordio in bianconero contro la Fiorentina, suggellato tanto per cambiare dalla rete decisiva. E poi la famiglia, gli argentini della Juve - tanti e di grandissimo spessore - i rapporti con Maradona, Dybala, il sodalizio con Sarri, la caccia alla Champions. Infine, il doppio alfabeto di Higuain, chiusura che già ci era piaciuta nei precedenti libri della coppia.
HIGUAIN, un giorno all’improvviso; di Alvise Cagnazzo e Stefano Discreti, prefazione di Darwin Pastorin; Ultra Sport Edizioni, 143 pagina, 14,90 euro.

«Ricordatevi che il rugby è un gioco di squadra. Perciò, tutti e 14 passate la palla a Jonah Lomu». Quei 25 passi - necessari per conquistare dopo pochi secondi dal fischio d’inizio la prima di quattro mete che misero al tappeto l’Inghilterra nella semifinale del Mondiale di Rugby del 1995 - che ne rivelarono al mondo le straordinarie qualità, sono ancora negli occhi degli appassionati della palla ovale, e basta sintonizzarsi su
You Tube per provare ancora la stessa meraviglia suscitata ventuno anni fa. «Un carro armato, ma veloce come una Ferrari», un gigante in maglia nera (quella leggendaria degli All Blacks), che diventa in poco tempo un eroe planetario, conosciuto da tutti, il testimonial perfetto per la nuova dimensione di questo sport, ancora frequentato da dilettanti gentiluomini ma ormai giocato, ai livelli più alti, da autentici fenomeni. Al supereroe che fu Lomu, Pastonesi si è avvicinato con la passione e la competenza di chi a rugby ha giocato ad alti livelli, spiegando i motivi del successo di questa ala agile come una gazzella ma dalla carica micidiale come un rinoceronte, esplorandone la vita fuori dal campo, ricordandone la sua
adolescenza difficile tra i teppisti di Auckland fino all’imprevista malattia, quella sindrome nefrosica che ne segnerà per anni il calvario accompagnandolo poi alla morte, avvenuta per arresto cardiaco un anno fa, il 18 novembre del 2015, ad appena 40 anni. Un bellissimo racconto, ottenuto mischiando sapientemente le imprese del guerriero neozelandese (suo ancora il record di mete realizzate in Coppa del Mondo) con la squadra improvvisata di genitori che si fa chiamare Old Blacks, le testimonianze di compagni ed avversari con gli All Bec, la squadra del Beccaria, l’istituto penale minorile di Milano.
L’URAGANO NERO, Jonah Lomu, vita morte e mete di un All Black; di Marco Pastonesi, edizioni 66THA2ND, 179 pagine, 18 euro.

Articoli correlati

Commenti