Dieci consigli per un agosto da leggere

Dalla Roma di De Rossi all'Italia vista dalla bicicletta, dal romanzo di Bela Guttman agli eroi dell'Africa del calcio: dieci consigli per un agosto sportivo da leggere

Massimo Grilli

Storie, risultati, personaggi. Dieci consigli per un agosto da leggere

IL PARTIGIANO CALCIATORE
Una bella ma amara storia di calcio tra le pieghe della Storia (con la esse maiuscola), il romanzo di Antonio Bacchetti, talentuoso centrocampista friulano che visse tante vite: partigiano, buon giocatore di serie A, beniamino dei tifosi del Napoli, poi tra i migliori talent scout del nostro calcio fino all’ultima curva della sua esistenza. Un omicidio, il carcere, la morte per tumore.
‘O CAMMELLO, vita, morti e miracolosi gol di Antonio Bacchetti partigiano-calciatore; di Sergio Giuntini, Mimesis Edizioni, 164 pagine, 14 euro.

UNA SUPERSTAR IN PANCHINA
Bela Guttman, una superstar della panchina. Sopravvissuto all’Olocausto, un allenatore carismatico che ha lasciato un segno importante in quarant’anni di calcio a cavallo della Seconda Guerra Mondiale. Visionario, manipolatore, ma anche psicologo, maestro di danza e barista. Il tecnico ungherese, che ha lavorato anche in Italia, rivive nel bel romanzo di Frusca, capace di regalarci una nitida immagine del personaggio ma anche un affresco preciso del mondo che gli girava intorno.
UNA CASACCA DI SETA BLU, romanzo di un allenatore illusionista; di Paolo Frusca, Mondadori Editore, 199 pagine, 17,50 euro.

CORE DE ROMA
«L’unico rimpianto è avere una sola carriera da donare alla Roma». Il racconto del rapporto speciale - venti anni in maglia giallorossa con 616 partite ufficiali - tra il ragazzo di Ostia e la sua squadra del cuore. Tra funerali e matrimoni, tatuaggi e tagli di capelli, conosciamo meglio il De Rossi che con la Roma ha vinto poco, troppo poco, ma che ha interpretato al meglio il Romanismo, e per questo è entrato da subito in sintonia con il popolo giallorosso.
DANIELE DE ROSSI O DELL’AMORE RECIPROCO, di Daniele Manusia, Edizioni 66THA2ND, 253 pagine, 18 euro.

C’ERA UNA VOLTA SACCHI CONTRO MARADONA
C’era una volta il grande calcio degli Anni Ottanta, quando la nostra serie A era il campionato più importante del mondo. Il dualismo più emblematico era rappresentato dalla sfida del Napoli plebeo di Maradona al Milan patrizio di Berlusconi, padrone delle televisioni, e di Sacchi, l’uomo che cambiò il nostro calcio. Questo libro racconta quei tempi e perché, dopo, il pallone non fu più lo stesso.
E LA CHIAMARONO RIVOLUZIONE, Sacchi contro Maradona; di Raffaele Cirillo, Rogas Edizioni, 117 pagine, 13,70 euro

STORIE AFRICANE
Nato da un’idea partorita insieme con Gianni Mura (che aveva scelto anche il titolo) è un affascinante viaggio in un mondo, quello dell’Africa calcistica, che conosciamo (quasi) esclusivamente per le prodezze dei suoi giocatori che vediamo in azione in Europa. Da Abedì Pelé a Drogba, da Salah a Radio Mané, imprese, curiosità e parole dei grandi interpreti di questo calcio.
PALLONE NERO, storie di vincitori, vinti e stregoni; di Luigi Guelpa, da un’idea di Gianni Mura; Urbone Publishing, 186 pagine, 15 euro.

IL CALCIO, LA SICILIA, LE GUERRE
A metà tra il saggio storico e l’almanacco, ecco la certosina e affascinante ricostruzione del calcio in Sicilia durante gli anni delle due Guerre Mondiali. Perché se è vero che l’attività ufficiale dovette fermarsi per qualche anno, quella minore provò ad andare avanti, sia pure tra evidenti difficoltà. Ecco quindi il racconto di quegli anni duri, con tutti i risultati e, dove possibile, i tabellini delle partite giocate sull’Isola tra il 1940 e il ’45.
IL PALLONE AL FRONTE, gli anni di guerra in Sicilia raccontati attraverso lo sport; di Giovanni Di Salvo, Bradipolibri, 214 pagine, 13 euro.

ALLE RADICI DEI TIFOSI
Un sociologo (appassionato lui stesso del pallone, perché come ammette “sono inspiegabilmente di buon umore quando la mia squadra vince, accuso strane fitte al costato quando perde”) alle prese con il calcio, e soprattutto con il popolo dei tifosi. Un punto di vista insolito e per questo molto interessante, un viaggio che parte dai luoghi comuni del pallone per arrivare a scandagliare la mente degli arbitri e degli scommettitori, nel tentativo di spiegare i motivi dei comportamenti dei vari attori di una partita di calcio.
HANNO VISTO TUTTI, nella mente dei tifosi; di Romolo Giovanni Capuano, Meltemi Edizioni, 261 pagine, 18 euro.

UNA FAMIGLIA SPORTIVA
Il papà, Michele, è stato un ottimo ciclista, anche se frenato da una certa dose di sfortuna (lo chiamavano “bucaza”, a causa delle tante forature in carriera), capace comunque di correre sei Giri d’Italia e tre Tour de France. Il figlio, Bartolomeo detto Meo, è stato pugile ed ora è un maestro che spiega (anche) la vita insegnando a boxare. Una famiglia, quella dei Gordini, che rievoca storie di un altro sport, di un’altra Italia, e che rivive grazie alla passione di Dell’Amore e alla penna curiosa di Torromeo. Con la prefazione di Patrizio Oliva.
I GORDINI, un padre, un figlio, storie romantiche tra ciclismo e boxe; di Flavio Dell’Amore e Dario Torromeo, Absolutely Free Editore, 243 pagine, 15 euro.

IL VERO GIRO D’ITALIA
Forse è questo il vero Giro d’Italia, andare a spasso per le bellezze naturali del nostro Paese con una bicicletta e una cartina (non guasta un certo allenamento alle spalle, naturalmente). Dai Cammini alle Vie d’acqua, dai dismessi tragitti ferroviari alle pedalate in riva al Mare, un centinaio di itinerari da percorrere in bicicletta (più un capitolo dedicato alla Mountain Bike). Per ciascuna escursione, dati tecnici e cose da vedere.
I MIGLIORI E PiU' ENTUSIASMANTI ITINERARI IN BICICLETTA, indimenticabili viaggi in tutta Italia da percorrere su due ruote; di Leonardo Corradini e Veronica Rizzoli, Newton Compton Editori, 410 pagine, 9,90 euro.

I RAGAZZI DI MARINO
La saga di Marino Bartoletti sulla Squadra dei Sogni (età consigliata: dai 9 anni in su) è arrivata alla terza puntata. Questa volta le due squadre rivali, la Sassi e la Mellone, si sono fuse per poter affrontare al meglio la sempre più prestigiosa Coppa Lori, diventata nel frattempo competizione nazionale. I ragazzi affrontano la loro prima trasferta, a Napoli, dove spunta anche un certo Patrizio Oliva… Con i disegni di Giuseppe Ferrario.
LA SQUADRA DEI SOGNI, LA COPPA DELL’AMICIZIA; di Marino Bartoletti, Gallucci Editore, 150 pagine, 9,90 euro.

Commenti