Corriere dello Sport

Moto

Vedi Tutte
Moto

Moto, Espargaro: «Abbiamo meritato questa vittoria»

Moto, Espargaro: «Abbiamo meritato questa vittoria»
© LaPresse/EXPA

Il pilota spagnolo commenta così il secondo trionfo consecutivo nella 8 ore di Suzuka, arrivato ancora una volta in sella a una Yamaha: «Un risultato fantastico»

Sullo stesso argomento

 

martedì 2 agosto 2016 17:31

SUZUKA - Ancora una vittoria a un anno di distanza. Dopo il trionfo nell'edizione 2015, Pol Espargaro ha di nuovo trionfato con la Yamaha nella 8 ore di Suzuka, la storica corsa a squadre che si tiene ogni anno in Giappone. Quasi identico il team che ha portato la casa dei tre diapason alla vittoria: l'anno scorso, oltre a Espargaro, c'erano il suo compagno di squadra in Tech3 Bradley Smith e Katsuyuki Nakasuga, quest'anno Smith è stato sostituito da Alex Lowes, britannico che con la Yamaha corre in SuperBike: «Sono veramente felice di questa vittoria. Io Alex e Katsuyuki ce la siamo meritata - ha spiegato Espargaro - sin dall'inizio dei test tutti e tre abbiamo dato il massimo per essere al top. Vincere con loro due è stato fantastico e sono sicuro che dopo questo risultato Lowes tornerà anche nel 2017».

NAKASUGA Felicità anche per Nakasuga, nonostante la fatica che una gara così estenuante comporta: «Ieri è stata la giornata più calda dela settimana e correre era difficilissimo per tutti. Nella mia prima parte volevo andare subito in testa ma le gomme non erano ancora perfette. Solo verso la fine sono riuscito nel mio obiettivo - dice il giapponese - la Yamaha ha fatto un lavoro fantastico e la moto era incredibile. Vorrei ringraziare davvero tutti: lo staff, gli altri piloti e i fan per il sostegno che abbiamo avuto».

Tutto sulle moto

Articoli correlati

Commenti