Motocross, Tony Cairoli lascia a fine 2021: "È arrivato il momento di dire stop"

Il campione di motocross ha annunciato il ritiro al termine della stagione
Motocross, Tony Cairoli lascia a fine 2021: "È arrivato il momento di dire stop"© LaPresse
2 min
Tagsmotocross

ROMA"Sento che è arrivato il momento di dire stop, è tempo di cambiamenti: sento di non avere più il fuoco dentro in alcune situazioni". Così, Antonio Cairoli ha annunciato il ritiro dalla Motocross all'età di 35 anni, dopo nove titoli mondiali e una rincorsa alla doppia cifra ancora in corso. L'italiano è infatti a 29 punti di distanza da Tim Gajser, leader del campionato in sella alla Honda. "Le statistiche non sono mai contate per me, non le ho guardate neanche all’inizio. Non ho mai fatto caso ai GP vinti o ai Mondiali, nove o dieci non fa la differenza. Ho sempre dato il 100% in pista. All’inizio col 350 credevo di faticare, ma grazie a una seconda marcia molto lunga riuscivo a curvare tra i primissimi se non a centrare l’holeshot".

Le parole di Cairoli

"È stata una decisione difficile da prendere, perché come sapete sono ancora competitivo per il titolo iridato, ma non voglio concludere la mia carriera lottando per la decima posizione - ha aggiunto Cairoli, spiegando ulteriormente i motivi della sua decisione -. Preferisco chiudere la mia storia agonistica lasciando un bel ricordo e terminando la carriera al top". Numeri incredibili quelli di Cairoli, che saluta con 177 podi, di cui 93 vittorie.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti