Corriere dello Sport

Motomondiale

Vedi Tutte
Motomondiale

MotoGp, Iannone: «Andati oltre ogni aspettativa»

MotoGp, Iannone: «Andati oltre ogni aspettativa»
© Getty Images

Il pilota della Suzuki è ampiamente soddisfatto della moto dopo i test di Sepang: «Avrei firmato per andare così»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 2 febbraio 2017 09:49

SEPANG -  «Sono stati test positivi oltre ogni aspettativa, al di là delle due mie banali cadute: avrei messo la firma per una situazione del genere all'inizio di questa avventura con la Suzuki». Andrea Iannone si dice più che soddisfatto dei risultati nella prima serie di test del 2017 della MotoGp, nonostante ieri, nel terzo ed ultimo giorno sul circuito di Sepang, sia stato protagonista di due scivolate, fortunatamente senza conseguenze. L'altroieri, invece, Iannone ha chiuso brillantemente al comando la sessione.

VIBRAZIONI «Una caduta - racconta il neopilota della Suzuki, ieri undicesimo - è arrivata mentre provavo la nuova gomma anteriore. Abbiamo piccole vibrazioni nelle curve lente, anche se siamo riusciti ad attenuarle. Era interessante spingere e capire dove fosse il limite per cui, anche se sentivo la moto in crisi, ho continuato a spingere proprio per vedere dove potessi arrivare. Il telaio, inoltre, è perfetto. Dobbiamo migliorare alcuni dettagli di elettronica - spiega l'ex ducatista - Ma abbiamo lavorato esclusivamente in ottica gara, sul passo. Non abbiamo mai usato un pneumatico da tempo per cercare un crono veloce e con la gomma usata siamo molto veloci».

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti