Corriere dello Sport

Moto2

Vedi Tutte
Moto2

Moto2, Brad Binder torna sotto i ferri

Moto2, Brad Binder torna sotto i ferri
© Getty Images

Il pilota della KTM soffre ancora per la frattura rimediata a novembre: sarà operato di nuovo e poi dovrà fare riabilitazione

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 12 aprile 2017 17:10

ROMA - In Argentina ha disputato una gara eroica, ora però ha bisogno di andare di nuovo sotto i ferri per tornare al massimo. Brad Binder, pilota della KTM in Moto2, ha centrato un clamoroso nono posto sul circuito delle Termas de Rio Hondo. Non solo perché ha rimontato dalla 24esima posizione in griglia, ma anche perché ha corso con un forte dolore al braccio. Una conseguenza dell’incidente avuto durante i test di Valencia a novembre, a causa del quale riportò una frattura. Dopo la gara in Argentina, quindi, si è deciso che il pilota sudafricano dovrà sottoporsi di nuovo a un intervento chirurgico. 

UN’ALTRA FRATTURA «Durante la notte prima della gara ho avuto un forte dolore al braccio che al mattino si era gonfiato tanto. La placca che mi avevano montato si è mossa e dopo una radiografia mi hanno diagnosticato un’altra frattura. Adesso ho bisogno di una nuova operazione e poi di riabilitazione - ha spiegato Binder -  Voglio comunque ringraziare tutto il team per avermi dato una moto fantastica e avermi fatto entrare per la prima  volta nella top ten di Moto2».

Tutto sul motomondiale

Articoli correlati

Commenti