GP Repubblica Ceca, Marini: "Brno è una pista bella e complessa"

Il numero 10 dello Sky Racing Team VR46 punta a un'altra gara da protagonista dopo la vittoria e il secondo posto centrati a Jerez

© Getty Images

BRNO – Uno dei circuiti storici e più iconici del Circus a due ruote, Brno, ospiterà questo fine settimana il GP della Repubblica Ceca, quarta prova stagionale del Motomondiale 2020 anche per lo Sky Racing Team VR46, attualmente terzo in classifica in Moto2 con Luca Marini.

Coppia molto forte

Il doppio impegno di Jerez ha visto il fratello di Valentino Rossi e Marco Bezzecchi grandi protagonisti con una vittoria e tre podi complessivi. Un enorme lavoro di squadra sottolineato anche dal team manager Pablo Nieto: “Brno è sicuramente una delle piste più particolari rimaste all’interno del nuovo calendario. Un tracciato storico e dalle caratteristiche uniche. Tra i più amati dai piloti, ben si può adattare alla guida dei nostri ragazzi. Luca e Marco hanno dimostrato di essere tra i più forti e in forma della categoria a Jerez. Con qualche giorno di relax poi, il piede di Marco darà ancora meno fastidio e potrà partire subito bene” le parole dello spagnolo.

Circuito impegnativo

Luca Marini, nella pista dove suo fratello Valentino Rossi ha colto la prima vittoria iridata in 125 e va a caccia del podio numero 200 in carriera, dimostr di conoscere molto bene il tracciato: “Una pista tra le più particolari e più belle del calendario: i primi due settori in discesa, diverse chicane, l’ultima in salita davvero impegnativa per la Moto2, e appunto il T4 che porta al traguardo caratterizzato da un dislivello molto marcato. Lì spesso si decidono le sorti della gara”.

Commenti