Moto2, Gp Thailandia: gara sospesa per pioggia dopo 8 giri, vince Arbolino

Il Gran Premio sul circuito di Buriram dura solo 8 giri a causa delle condizioni meteorologiche proibitive. Trionfa l'azzurro, ma si assegnano solamente la metà dei punti
Moto2, Gp Thailandia: gara sospesa per pioggia dopo 8 giri, vince Arbolino© Getty Images
1 min
TagsMoto2ThailandiaArbolino

BURIRAM - Tony Arbolino vince il Gp di Thailandia, diciassettesima tappa del Mondiale di Moto2, caratterizzato dalla pioggia. Sul circuito di Buriram, la gara viene ridotta a 16 giri prima della partenza e poi addirittura interrotta con bandiera rossa dopo 8 giri a causa di condizioni meteorologiche proibitive. Specialmente sul rettilineo c'è infatti davvero troppa acqua ed il rischio di aquaplaning è quantomai concreto. Dopo una lunga attesa ed anche la possibilità di non ripartire, alle 09:20 i piloti tornano in pista per ricominciare. La pioggia tuttavia non concede tregua e l'unica soluzione possibile è lo stop definitivo. La vittoria va dunque a Tony Arbolino, protagonista di un clamoroso sorpasso ai danni di Salac proprio prima dell'interruzione. In virtù dei solo 8 giri completati, si assegneranno solamente la metà dei punti.

La classifica finale

  1. Arbolino
  2. Salac
  3. Canet
  4. Dixon
  5. Lopez
  6. Ogura
  7. Fernandez
  8. Roberts
  9. Kubo
  10. Vietti

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti