Corriere dello Sport

Moto3

Vedi Tutte
Moto3

Moto3 Silverstone: Binder vince davanti a Bagnaia

Moto3 Silverstone: Binder vince davanti a Bagnaia
© EPA

Il leader del mondiale aumenta il vantaggio in classifica

Sullo stesso argomento

 

domenica 4 settembre 2016 14:17

SILVERSTONE - Brad Binder vince il Gp di Silverstone della classe Moto3: il leader del mondiale ha preceduto sul traguardo Francesco Bagnaia (Pull & Bear ASPAR Mahindra Team) e Bo Bendsneyder (Red Bull KTM Ajo). Ai piedi del podio Stefano Manzi (Mahindra Racing), davanti a Nicolò Bulega dello Sky Racing Team e a Fabio Di Giannantonio (Gresini Racing Moto3). Settimo Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold), davanti ad Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3). Completano la Top 10 Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) e Joan Mir (Leopard Racing).

Moto3 Silverstone: Bagnaia è in pole

LA PARTENZA - Ottima partenza per Enea Bastianini - che si porta subuto in testa superando Francesco Bagnaia che scattava dalla pole - e per Brad Binder, terzo. Basta meno di un giro a Bagnaia per riprendersi la posizione, con Bastianini che continua a dar battaglia e Binder che cerca di inserirsi: a tre giri dal via, il pilota del team Red Bull KTM Ajo supera entrambi ed è primo. 

TESTA A TESTA - Dura lotta tra Binder e Bagnaia che si scambiano le posizioni un paio volte, con Bastianini che non molla. Intanto Jorge Navarro ha scalato le posizioni e riesce a salire sul gradino più basso del podio virtuale ai danni di Bastianini, che scivola in quinta posizione. Scatto in avanti di Bagnaia che si riprende il primo posto, poi Navarro lo supera insieme a Joan Mir, relegandolo in terza posizione. 

BINDER NON MOLLA - Mir resiste poco, con Binder che ritorna secondo e si lancia a caccia di Navarro. Bagnaia e Bastianini scivolano in sesta e settima posizione, mentre Binder supera Navarro. A sette giri dal termine, Bagnaia è di nuovo davanti a Binder, che si riprende subito il primo posto, Con Di Giannantonio che si porta nei primi tre, ma si fanno pericolosi anche Manzi e Bendsneyder.

Articoli correlati

Commenti