Corriere dello Sport

Moto3

Vedi Tutte
Moto3

Moto3, crack Di Giannantonio a Valencia: clavicola fratturata

Moto3, crack Di Giannantonio a Valencia: clavicola fratturata
© EPA

Il pilota del Team Gresini cade durante i test privati al Ricardo Tormo. Nella giornata di ieri il più veloce è stato
Bendsneyder, in Moto2 comanda Oliveira

Sullo stesso argomento

 

venerdì 10 febbraio 2017 12:06

VALENCIA - Finiscono male i test privati della Moto3 a Valencia per Fabio Di Giannantonio, pilota del Team Del Conca Gresini Moto3. Ieri, nella giornata conclusiva, “Diggia” è stato protagonista di una caduta nel finale, alla curva 4 del circuito Ricardo Tormo. Portato all’ospedale di Valencia per accertamenti, gli è stata riscontrata una frattura alla clavicola destra. Non si sa ancora se verrà operato in Spagna o aspetterà il rientro in Italia per andare sotto ai ferri. Nella giornata di ieri il più veloce della classe minima è stato Bo Bendsneyder della Red Bull KTM Ajo, con un crono da 1’39”756. In pista anche i piloti di Moto2, tra i quali il tempo migliore è stato Miguel Oliveira - dello stesso team - unico a scendere sotto l’1’35”.

PAROLA A DIGGIA «I test non erano cominciati benissimo, sono scivolato subito, ma poi abbiamo continuato a girare facendo un buon lavoro. Nel finale purtroppo - spiega Di Giannantonio - forse a causa delle gomme fredde, sono andato in high side e mi sono rotto la clavicola destra. Peccato! Ma il mio morale resta alto, devo tornare in forma il prima possibile».

Tutto sul motomondiale

Articoli correlati

Commenti