Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moto3 Austin: vince Canet, Migno terzo
© Bongarts/Getty Images
Moto3
0

Moto3 Austin: vince Canet, Migno terzo

Antonelli è quinto, sul podio anche Masia

AUSTIN - Aron Canet vince il Gran Premio delle Americhe, terza prova stagionale del Mondiale Moto3, disputato sul circuito di Austin. Lo spagnolo, in sella alla Ktm dello Sterilgarda Max Racing Team, centra il quarto successo della sua carriera - il primo stagionale - davanti al connazionale Jaume Masia e ad Andrea Migno, che torna sul podio a quasi un anno da Le Mans. Il pilota di Cattolica era passato in testa a cinque giri dal traguardo, grazie all'errore del giapponese Tatsuki Suzuki, scivolato alla curva sette. Ma nelle ultime tornate ha avuto problemi di gomme ed è stato passato dai due spagnoli. Quinto posto per Niccolò Antonelli davanti a Tony Arbolino, nono Celestino Vietti e decimo Dennis Foggia.

LA PARTENZA - Canet resta con i primi, dopo la bella partenza dalla seconda fila e, da metà gara in poi, lotta con Migno. Nelle battute finali la vittoria diventa un affare a quattro con l’arrivo dei piloti inseguitori: scintille tra Masia e Migno, con il numero 16 che però trova il primo podio dopo Le Mans 2018. Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) resta escluso invece per pochi metri sulla linea di meta. Dalla pole position scatta a razzo Niccoló Antonelli (Sic58 Squadra Corse), tallonato dal suo collega di box, Tatsuki Suzuki. che però cade alla curva 7 a meno cinque giri dalla fine salutando le possibilità del podio. Antonelli chiuderà quinto davanti a Tony Arbolino (VNE Snipers). Faticano invece Romano Fenati (VNE Snipers), costretto al ritiro in seguito ad una caduta, e i piloti dello Sky Racing Team VR46, Celestino Vietti e Dennis Foggia, chiudono nella Top 10, uno nono e l’altro decimo.

Le news sul Motomondiale

Tutte le notizie di Moto3

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti