Moto3, spavento per Surra: cade e la moto gli finisce addosso, niente gara per lui

Alberto Surra non gareggerà nel Gp delle Americhe. In seguito alla caduta nelle FP3 è stato dichiarato 'unfit'.
Moto3, spavento per Surra: cade e la moto gli finisce addosso, niente gara per lui© Getty Images
2 min
TagsMoto3Surragpameriche

AUSTIN - Attimi di spavento sul tracciato di Austin in occasione della terza sessione di prove libere di Moto3. Alberto Surra, pilota italiano, è stato protagonista di una brutta caduta ad alta velocità. Ciò che ha reso il tutto ancora più pericoloso è stato il fatto che la moto, dopo aver toccato le barriere, è finita addosso al 17enne azzurro. Quest'ultimo è stato immediatamente caricato sull'ambulanza e trasportato al centro medico. Fortunatamente sono state escluse gravi lesioni ed il referto parla di una possibile microfrattura allo scafoide. Fatto sta che il suo weekend è finito anzitempo.

La decisione dei medici

Il pilota prodotto della VR46 Academy è stato dichiarato 'unfit' e non potrà dunque essere ai nastri di partenza del Gp delle Americhe. A prendere tale decisione è stata la clinica del circuito, che ha optato per la via della precauzione. Testa già al prossimo appuntamento dunque per Surra, che si augura di ritornare in pista in quel di Portimao, dove tra due settimane è in programma il Gran Premio del Portogallo. In questi casi, però, è importante non forzare i tempi ed aspettare di guarire completamente prima di tornare a gareggiare.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti