Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp Yamaha, Lorenzo: «Un po' di dolore, ma pronto a lottare»

MotoGp Yamaha, Lorenzo: «Un po' di dolore, ma pronto a lottare»
© AP

Lo spagnolo, dopo l'infortunio dei giorni scorsi, è arrivato in Giappone con un tutore ma correrà senza problemi

 

martedì 6 ottobre 2015 10:24

MOTEGI - «Sto bene, ho solo un pò di dolore alla spalla sinistra ma correrò senza problemi a Motegi». Jorge Lorenzo ribadisce che l'infortunio dei giorni scorsi non comprometterà la sua gara in Giappone. Il maiorchino è partito con un tutore ed è pronto ad affrontare le prossime tre gare ravvicinate con grandi motivazioni. «Ho ancora grandi sensazioni legate ad Aragon. È stata una bella vittoria davanti al mio pubblico e abbiamo anche potuto festeggiare il titolo costruttori con la Yamaha. Il weekend è stato perfetto e abbiamo potuto recuperare buoni punti a Valentino», ha spiegato Lorenzo.

LOTTA SERRATA PER TITOLO - «Il Mondiale è entusiasmante in questa ultima parte di stagione ma d'ora in poi dobbiamo stare ancora più concentrati se vogliamo continuare questo momento e provare a vincere il titolo - ha aggiunto lo spagnolo della Yamaha che a Motegi ha conquistato tre vittorie negli ultimi sei anni - Ho buoni ricordi legati al Giappone, soprattutto negli ultimi due anni - ha concluso - Quest'anno andiamo lì pronti per un'altra grande battaglia, speriamo di fare un'altra bella gara e rendere ancora più serrata la lotta per il titolo».

Per Approfondire

Commenti