Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp Ducati, Iannone: «Motegi, una pista bellissima»

MotoGp Ducati, Iannone: «Motegi, una pista bellissima»
© Getty Images

Il pilota di Vasto, ancora dolorante alla spalla, è pronto a scendere in pista sul tracciato di Motegi, dove ha trionfato due volte

 

mercoledì 7 ottobre 2015 11:40

MOTEGI - «Ho dei buoni ricordi del circuito di Motegi, perché ho vinto una gara della 125 molto strana nel 2009 e una in Moto2 nel 2011. A mio avviso è una pista bellissima, anche se l’anno scorso in MotoGp la gara è stata un po’ difficile per me». Andrea Iannone, ancora dolorante alla spalla, è pronto a scendere in pista sul tracciato di Motegi, dove ha trionfato due volte. Un tracciato carico di bei ricordi per il Ducati Team, che ha ottenuto ottimi risultati su questo circuito: memorabili le quattro vittorie ottenute grazie a Loris Capirossi e a Casey Stoner, che proprio a Motegi ha conquistato il suo primo titolo mondiale con la Ducati nel 2007.

PRONTO A MIGLIORARE - Iannone, invece, lo scorso anno ha chiuso al sesto posto con la GP14 del Pramac Racing Team. «Quest’anno con la Desmosedici GP15 spero di migliorare decisamente la mia prestazione, sempre che la spalla sinistra non mi dia troppo fastidio in frenata», ha concluso il pilota di Vasto.

Per Approfondire

Commenti