Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, la Thailandia pronta per il 2017

MotoGp, la Thailandia pronta per il 2017
© Getty Images

Dopo la rinuncia dell'Indonesia, che non ha ancora un circuito pronto, si fa avanti un'altra candidatura per il prossimo mondiale. Nel caso si correrebbe a Buriram, che ospita già la tappa della SuperBike

Sullo stesso argomento

 

venerdì 29 luglio 2016 13:37

ROMA - La Thailandia potrebbe entrare nel calendario della MotoGp per il 2017. È quanto riporta il magazine Autosport, secondo il quale si tratterebbe di una soluzione "sostitutiva". In un primo momento si attendeva l'ingresso dell'Indonesia nel mondiale, ma la decisione è stata rimandata perché nessuno degli autodromi del Paese sarebbe pronto a ospitare una già nel 2017. Ecco quindi spuntare l'idea della Thailandia: nel caso, la gara si disputerebbe sul circuito di Buriram, che ha una valutazione di Classe A della FIM e ha ospitato il mondiale di SuperBike nel 2015 e nel 2016.

DATA DA STABILIRE In caso di esito positivo, la nuova tappa sarebbe inserita nel blocco finale di gare fuori dall'Europa: Motegi, Phillip Island e Sepang. Al momento il calendario prevede una tre settimane ininterrotta per questi Gp. Piuttosto che sottoporre piloti e scuderie a quattro week end consecutivi di gara, l'idea sarebbe di separare il blocco in due tranche con un week end di pausa in mezzo. Altrimenti bisognerebbe spostare tutto a marzo, a inizio stagione, inserendo il Gp di Thailandia subito dopo quello del Qatar, ma in questo caso sorgono perplessità sulla vicinanza dell'evento con la tappa della SuperBike, prevista a Buriram sempre per marzo.

Il calendario del 2016

Articoli correlati

Commenti