Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Iannone: «Anche in Suzuki sarò al top»

MotoGp, Iannone: «Anche in Suzuki sarò al top»
© Getty Images

Il pilota abruzzese è ottimista per la sua prossima esperienza: «Si aspettano molto da me, ma so che mi daranno una grande moto»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 29 agosto 2016 15:23

ROMA - In Austria ha ottenuto la sua prima storica vittoria in MotoGp, ancora più pesante perché ha fatto tornare la Ducati al successo dopo un digiuno durato sei anni. Eppure a fine stagione le strade di Andrea Iannone e della Rossa si separeranno. Il pilota di Vasto ha giù ufficializzato il suo accordo con la Suzuki per la prossima stagione e parla così del suo futuro al magazine tedesco Speedweek: «Credo che in Suzuki avrò buone chance di restare al top. Negli ultimi quattro anni ho imparato molte cose e sono migliorato molto - dice - la prossima tappa della mia carriera sarà molto importante, tutto dovrà essere perfetto: il team, la moto, la relazione con l'ambiente circostante e il lavoro ai box. Sono sicuro che mi aspetta un futuro promettente».

ASPETTATIVE Iannone sa che la Suzuki si aspetta tanto da lui, ma il sentimento è reciproco: «Credo che loro vogliano grandi risultati da me, ma anch'io mi aspetto di avere una grande moto. Nella prima metà dell'anno Suzuki è migliorata tantissimo: lavorano con velocità e possono chiudere in fretta il gap che hanno con gli altri e sono già i più vicini, non vedo l'ora di cominciare la mia nuova esperienza - prosegue -  nel frattempo voglio concentrarmi solo sulla Ducati. Voglio arrivare sul podio e lottare con i migliori anche nelle prossime gare, per lasciare un buon ricordo quando andrò via».

Tutto sul motomondiale

Articoli correlati

Commenti