Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp Michelin, Taramasso: «A Silverstone meteo imprevedibile»

MotoGp Michelin, Taramasso: «A Silverstone meteo imprevedibile»
© Getty Images

Il fornitore unico della MotoGp schiererà tre tipi di mescole per lo pneumatico anteriore

Sullo stesso argomento

 

martedì 30 agosto 2016 12:22

SILVERSTONE - «Il GP di Gran Bretagna è una delle prove più difficili per noi perché è difficile prevedere con precisione che tempo ci sarà durante il fine settima di gara. Il circuito è molto esposto e se piove le temperature potrebbero essere basse. È anche una pista molto tecnica, con curvoni veloci che sollecitano molto lo pneumatico». Così Piero Taramasso, responsabile del comparto della Michelin (fornitore di gomme unico della MotoGp), che metterà a disposizione tre tipi di mescole per lo pneumatico anteriore: morbida, media e dura come sempre identificate da banda bianca, da nessuna banda e da una striscia gialla sul lato.

GOMME POSTERIORI OK - Le gomme posteriori sono state studiate per coprire al meglio la varietà dei cambi di direzione della pista inglese. «Abbiamo creato delle gomme posteriori che possono dare il massimo nei cambi di direzione e che a Brno hanno già lavorato bene se si guardano i tempi sul giro fatti registrare da Jorge Lorenzo e Marc Marquez», ha continuato. 

MotoGp, KTM in pista per i test a Misano

Articoli correlati

Commenti