MotoGp Ducati, Iannone: «Eravamo da podio»

Una caduta nelle fasi finali condiziona la gara di Silverstone
MotoGp Ducati, Iannone: «Eravamo da podio»© Getty Images
Tagsiannoneducati

SILVERSTONE - «Sono molto dispiaciuto perché stavo facendo una gara bellissima e avevamo sicuramente la possibilità di finire sul podio. Purtroppo verso metà gara ho avuto dei problemi di affaticamento all’avambraccio destro e non sono più riuscito a controllare perfettamente la moto e questo mi ha messo in grande difficoltà». Lo ha detto Andrea Iannone al termine della gara di Silverstone, chiusa con un ritiro nelle fasi finali. 

FATICA - «Ho fatto veramente tanta fatica, ma non mi sono voluto fermare, perché per me era difficile accettare una situazione del genere. Quando sono arrivato alla curva 17 nel corso del quattordicesimo giro, nel cambio di direzione ero in ritardo, ho preso una buca e quindi sono scivolato perché non avevo più la forza necessaria per poter controllare la moto. Peccato davvero perché avremmo potuto ottenere un risultato molto importante», ha concluso.

MotoGp Yamaha, Valentino Rossi: «Non ho mai mollato»

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti