Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp Ducati, Iannone: «La schiena non è ancora a posto»

MotoGp Ducati, Iannone: «La schiena non è ancora a posto»
© Getty Images

Il pilota della Ducati tornerà in pista a Sepang

Sullo stesso argomento

 

giovedì 27 ottobre 2016 11:55

ROMA - «Sono molto contento di tornare finalmente in pista, e spero che sia un weekend positivo per noi, anche se sono consapevole che non sarà facile per me perché la mia schiena non è ancora del tutto a posto». Lo ha detto Andrea Iannone, che ha comunque deciso «di rientrare in gara qui a Sepang, anche perché faccio molta fatica stare a casa a guardare i GP in TV e avevo tantissima voglia di tornare: per la Ducati, per me stesso e per tutti i miei fans che mi supportano sempre. Spero di riuscire ad essere subito veloce e competitivo, anche se dovrò sicuramente capire la mia condizione, le mie possibilità e la mia velocità. Incrociamo le dita e torniamo in pista con l’obiettivo di ottenere dei risultati positivi», ha concluso.

MotoGp, Iannone può rientrare a Sepang

Articoli correlati

Commenti