Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

Lorenzo: «La Ducati è la Ferrari della MotoGp»

Lorenzo: «La Ducati è la Ferrari della MotoGp»
© AP

Il maiorchino ha lasciato la Yamaha per la scuderia di Borgo Panigale

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 21 dicembre 2016 10:41

BORGO PANIGALE - «La Ducati è la Ferrari della MotoGp: ha un'aura magica, perché il design delle moto è fantastico. Essere in grado di vincere con questa scuderia sarebbe qualcosa di speciale». Dopo nove stagioni, 44 vittorie e tre titoli MotoGP, Jorge Lorenzo ha lasciato la Yamaha per iniziare una nuova sfida con la Ducati nel 2017.

SFIDA ECCITANTE - «Sarà una sfida molto eccitante, un anno molto eccitante, perché quasi nessuno ha vinto prima con la Ducati - solo Casey Stoner - e per me essere in grado di lottare con questa moto sarà una buona motivazione», ha detto in un'intervista a Crash.net. «Sarà molto importante, perché solo cinque piloti hanno vinto con due scuderie diverse nella storia e uno solo con la Ducati», ha concluso.

Le news sul Motomondiale

Articoli correlati

Commenti