Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Rossi: «Con Pedrosa sarebbe stato più facile»

MotoGp, Rossi: «Con Pedrosa sarebbe stato più facile»
© LaPresse

Il pilota della Yamaha, in un'intervista a MCN, rivela come sarebbe stato più semplice correre con Pedrosa, visto che Viñales è velocissimo

Sullo stesso argomento

 

sabato 31 dicembre 2016 11:12

ROMA - Dani Pedrosa sarebbe stato un ottimo compagno di squadra, un po più «facile» rispetto a Maverick Viñales. È quanto spiega Valentino Rossi alla rivista inglese MCN, commentando la scelta della Yamaha, che ha puntato sul giovane talento spagnolo, nel 2016 in forza alla Suzuki. «Quando ho saputo che Lorenzo sarebbe andato via ho pensato ‘aaaaah, bene!’. Perché è molto difficile avere un compagno di squadra veloce come lui - spiega Valentino -  Pensavo quindi che sarebbe stato meglio con qualcun altro. Ma credo che con Viñales sarà la stessa storia».

SU PEDROSA Poi il Dottore rivela la sua “preferenza” per Pedrosa: «Dani sarebbe stato un compagno di squadra più facile. È un po’ più vecchi, ma ancor in forma. Ad ogni modo, non ho nessun diritto, per contratto, per decidere chi sarà il mio compagno di squadra.  È una scelta che tocca solo alla Yamaha» conclude Rossi. 

Tutto sul motomondiale

Articoli correlati

Commenti