Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Lorenzo: «Possiamo imparare molto dalla Formula 1»

MotoGp, Lorenzo: «Possiamo imparare molto dalla Formula 1»
© AP

Il pilota della Ducati apprezza molto l'organizzazione del Circus lontano dalla pista: «Il paddock è più vivibile e hanno un miglior rapporto con gli sponsor»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 6 gennaio 2017 16:25

ROMA - La MotoGP e la Formula 1 potrebbero imparare l'una dall'altra e migliorare il livello del loro spettacolo. Lo sostiene Jorge Lorenzo, in un'intervista al sito Crash.net. Il neopilota della Ducati - che a novembre ha prima provato la monoposto di Lewis Hamilton e poi ha assistito nel paddock Mercedes al trionfo di Nico Rosberg ad Abu Dhabi - ritiene che «la Formula 1 potrebbe imparare dalla MotoGp in pista, e la MotoGp potrebbe apprendere molto dalla F1 fuori dalla pist

PROBLEMI NEL PADDOCK Secondo il maiorchino «la MotoGp attualmente offre il miglior spettacolo in pista. È molto più divertente della F1, che però ha qualche cosa in più fuori. Nel paddock, ad esempio, c'è un'atmosfera migliore: non c'è moltissima gente in giro e i piloti possono circolare liberamente senza essere disturbati». Lorenzo si riferisce ai molti fan della MotoGp che si aggirano nel paddock dei vari circuiti a caccia di selfie con i loro idoli. «A ogni Gp sono costretto ad andare dal mio box al motorhome, non posso stare nemmeno un minuto nel paddock perché ci sono troppi fan». Infine, il maiorchino, parla di sponsorizzazioni: «I team di F1 sono più professionali in questo senso e poi gli sponsor sono di più alto profilo».

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti