Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Rossi: «Viñales? Va già troppo veloce!»

MotoGp, Rossi: «Viñales? Va già troppo veloce!»

Il Dottore scherza sul suo nuovo compagno di squadra durante la presentazione del team Movistar Yamaha a Madrid. «Abbiamo già grande potenziale, ma dobbiamo lavorare bene nei test»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 19 gennaio 2017 11:59

MADRID - «Mi sto preparando come sempre per questa stagione di MotoGp. Come al solito sto cercando di migliorare la preparazione e tutto il resto per fare sempre di più. L'inizio della stagione è sempre un momento molto speciale, si provano molte emozioni, ma mi sento pronto». Così Valentino Rossi a Madrid durante la presentazione del team Movistar Yamaha a Madrid. Il Dottore, poi, risponde con il sorriso a una domanda sul suo "terribile" compagno di squadra, Maverick Viñales: «Qui in Yamaha sono abituato ad avere un compagno di squadra forte (si riferisce ovviamente all'esperienza con Jorge Lorenzo, ndr). Sinceramente avrei preferito che Maverick ci mettesse di più ad andare veloce - dice con il sorriso - ma è già fortissimo. Spero comunque che potremo lavorare bene insieme e fare il meglio per la squadra».

SULLA MOTO Poi il Dottore dà un giudizio sulla nuova moto: «L'ho provata per la prima volta nei test di Valencia, poi a Sepang. Ha un grande potenziale, possiamo fare molto. Bisognerà lavorare bene nei prossimi test, quando la Yamaha ci darà il nuovo materiale. La prima impressione è stata comunque positiva». Infine un giudizio "tecnico" sulla prossima stagione: «L'anno scorso ci sono state parecchie novità, quest'anno il regolamento è praticamente identico. Dobbiamo lavorare sugli stessi aspetti: sulle gomme, soprattutto quella anteriore che nel 2016 ha dato qualche problema, e poi sulla centralina elettrica che di nuovo sarà uguale per tutti. Saranno i dettagli minimi a fare la differenza»

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti