Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Jarvis: «Viñales è una ventata d'aria fresca»

MotoGp, Jarvis: «Viñales è una ventata d'aria fresca»
© Alessandro Giberti Ph

Il direttore generale della Yamaha elogia il giovane pilota spagnolo: «Mi riorda di quando arrivò Lorenzo, che poi con noi vinse 44 gare»

Sullo stesso argomento

 

sabato 21 gennaio 2017 14:20

ROMA - Maverick Viñales «porta una ventata d’aria fresca nel nostro team. È motivatissimo e non poteva chiedere di meglio». Così Lin Jarvis, direttore generale della scuderia Yamaha, commenta con la rivista tedesca Speedweek l’ingaggio del pilota spagnolo, subito dopo la presentazione della nuova moto. «Il suo arrivo mi ricorda un po’ quello di Jorge Lorenzo, nel 2008. Poi Jorge ha avuto un grande successo con noi, ha vinto 44 Gp. Maverick è agli inizi della sua carriera in MotoGp, ha appena 22 anni».  

COPPIA PERFETTA La coppia della Yamaha è completata da Valentino Rossi: «È una leggenda vivente, la sua carriera è straordinaria. Negli ultimi tre anni è sempre stato vicecampione e ogni domenica mostra quanto sa andare veloce. Valentino è un fattore di attrazione per tutti». Insomma, sostiene Jarvis, meglio di così il team del 2017 non poteva essere assortito: «Non potremmo essere più forti di quanto lo siamo con Maverick e Valentino, sarà una grande stagione».

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti