Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Lucchinelli e Roberts Jr nella Hall of Fame

MotoGp, Lucchinelli e Roberts Jr nella Hall of Fame
© EPA

I due piloti premiati per i loro risultati sportivi: entrambi hanno trionfato nella classe regina con la Suzuki. L'italiano nel 1981, lo statunitense nel 2000

Sullo stesso argomento

 

lunedì 6 febbraio 2017 17:17

ROMA - Marco Lucchinelli e Kenny Roberts Jr saranno nominati MotoGP Legends e i loro nomi si affiancheranno ai tanti altri che hanno fatto la storia del motociclismo. Entrambi i piloti hanno vinto il titolo iridato della classe regina con la Suzuki, rispettivamente nel 1981 e nel 2000. Lucchinelli e Roberts Jr si uniranno, nella Hall of Fame del MotoGP, a leggende come Giacomo Agostini, Mick Doohan e Angel Nieto. Il pilota italiano L'italiano diverrà 'leggenda' durante il GP d'Italia, al Mugello. Lucchinelli è ancora oggi tra i corridori italiani più amati per il suo carattere estroverso e quel tocco di genio e sregolatezza che ha contraddistinto la sua carriera sportiva.

ROBERTS Kenny Roberts Jr, invee, verrà insignito dell’onorificenza durante il Gp di Austin, in Texas. Roberts Jr dopo l'esperienza in 250cc ha fatto il passaggio di classe e con Suzuki ha dominato la stagione '99 e 2000, vincendo il titolo nel penultimo anno di 500cc. Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, ha commentato: «Nominare una nuova MotoGP Legends è sempre importante; Kenny Roberts Jr e Marco Lucchinelli sono entrambi grandi campioni e meritano il loro posto nella prestigiosa Hall of Fame. Non vedo l'ora che questi due riconoscimenti siano assegnati».

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti